×

Previsioni meteo 2 luglio 2021: stop al caldo africano, torna il maltempo con temporali e grandine

Temperature in diminuzione in tutta Italia e temporali e grandinate su diverse regioni: le previsioni meteo per il 2 luglio.

Previsioni meteo 2 luglio

Dopo giorni di caldo africano, l’Italia si prepara a fare i conti con una diminuzione delle temperature e con il verificarsi di temporali e grandinate: è quanto suggeriscono le previsioni meteo per venerdì 2 luglio e per il successivo weeekend.

Previsioni meteo per venerdì 2 luglio 2021

Il calo generale sarà possibile perché l’anticiclone di origine africana che da giorni sta avvolgendo la penisola inizierà a dare i primi segni di cedimento, in particolare sulle regioni settentrionali. Questo darà spazio a incursioni di aria più fresca proveniente dal nord Europa che permetteranno l’attenuazione dell’attuale clima rovende e dell’afa.

Le temperature resteranno comunque sopra le medie del periodo in quasi tutte le regioni, ma grazie ai possibili improvvisi e violenti temporali e grandinate si potrà avvertire la loro diminuzione.

Previsioni meteo 2 luglio: temporali sul Triveneto

I primi segnali del cambiamenti saranno visibili già dalla serata di giovedì 1 luglio 2021 quando i settori alpini e prealpini, soprattutto del Triveneto, dovranno fare i conti con temporali e grandinate che porteranno aria fresca con possibili estensioni dei fenomeni anche verso le pianure adiacenti.

Stessa cosa accadrà nella giornata successiva, quando le nubi si estenderanno anche su alcuni tratti del Centro, specie i comparti adriatici e appenninici.

Le regioni meridionali e il resto del paese potrà ancora contare su un tempo soleggiato con temperature massime ancora oltre i 35 gradi su Calabria e Sicilia ma in calo nel resto del Sud, dove i valori più alti oscilleranno tra i 27 e i 33 gradi.

Previsioni meteo 2 luglio: rovesci e grandinate al Nord e al Centro

In dettaglio venerdì 2 luglio il sole splenderà ancora su gran parte del Paese ma con nubi in aumento nel corso del giorno soprattutto sui settori alpini e sulle regioni del Nord-Est.

Qui nel pomeriggio si svilupperanno brevi rovesci o isolati temporali pomeridiani attorno ai rilievi del Triveneto e in estensione localmente anche alle pianure di Veneto e Friuli Venezia Giulia. La nuvolosità sarà presente anche in Liguria (Levante), alta Toscana, Lazio e sui comparti adriatici.

Si tratta delle prime avvisaglie di un possibile cambiamento atteso nel weekend quando temporali e grandinate minacceranno anche alcune zone del Centro. La fase variabile per il Nord potrebbe proseguire anche nella prima parte della settimana successiva mentre al Sud il clima sarà ancora caldo con valori massimi fino a 34-35 gradi.

Contents.media
Ultima ora