×

Previsioni meteo ondata di caldo 7 luglio 2021: caldo con punte di 39 gradi, ma temporali e grandine sulle Alpi

Previsioni meteo 7 luglio 2021: caldo sull'Italia a causa dell'anticiclone Nord-Africano, grandine e temporali sulle Alpi.

Previsioni

In questo articolo vi proponiamo le previsioni meteo del 7 luglio 2021. Esse ci anticipano l’arrivo di un’ondata di calore sull’Italia (con punte di trentanove gradi) causata dall’anticiclone Nord-Africano. Le aree più colpite saranno il Centro-Sud e le Isole.

Segnaliamo, inoltre, grandine e temporali di calore sulle Alpi. L’ondata di calore persisterà sulla Penisola dal 7 all’8 luglio, quando la calura toccherà l’apice. Anche nell’area settentrionale non mancheranno ondate di calore, mentre l’arrivo di una nuova perturbazione di passaggio nell’Europa centrale, potrebbe portare già il prossimo 7 luglio un’instabilità e, probabilmente, anche dei temporali.

Previsioni meteo 7 luglio: il ritorno dei temporali

Le previsioni meteo del prossimo 7 luglio informano che al mattino il tempo potrebbe essere pieno di nuvole con rovesci isolati sulle Alpi occidentali. FanPage informa che il tempo sarà bello nel resto dell’Italia, ma che nel pomeriggio potrebbero verificarsi rovesci isolati sulle Alpi centrali e occidentali: per la precisione durante il pomeriggio potrebbero scoppiare temporali di calore, localmente accompagnati da grandine. Su tutto il resto dell’Italia si segnala una prevalenza di di cielo sereno e nuvolo, in alcuni tratti.

Quasi dappertutto saranno in crescita le temperature massime, generalmente comprese fra i ventotto e i trentasei gradi, con punte anche di trentotto/trentanove gradi.

Previsioni meteo 7 luglio: cosa sono i temporali di calore

Abbiamo precedentemente segnalato i temporali di calore, ma cosa sono questi fenomeni atmosferici? Come informa Focus Junior, i temporali di calore si formano quando il suolo è troppo caldo, superando i trenta gradi centigradi. in tale contesto il terreno inizierà scaldare l’aria attorno a sé creando una sorta di bolle d’aria calda che ascendono al cielo.

Una volta raggiunta una certa altezza, si espandono aggregandosi e raffreddandosi, formando infine una nube di vapore acqueo. Una volta raggiunte le condizioni di condensazione del vapore, essi danno vita a brevi temporali.

Previsioni meteo 7 luglio: cosa ci aspetta giovedì 8 luglio

Ora che sappiamo cosa il clima che ci aspetta mercoledì 7 luglio, ora daremo qualche anticipo anche per giovedì 8 luglio. In tale data ci sarà la concreta possibilità di un aumento di temporali in Nord Italia: bisogna fare una particolare attenzione al comparto alpino e prealpino, ma anche ad alcuni tratti di pianura, soprattutto nel Nordovest: in tale area i temporali potrebbero essere particolarmente intensi ed essere, in alcuni casi, accompagnati da intense grandinate e da forti folate di vento, in particolar modo tra Piemonte e Lombardia.

Contents.media
Ultima ora