Previsioni meteo giovedì 10 maggio 2018 - Notizie.it
Previsioni meteo giovedì 10 maggio 2018
Meteo

Previsioni meteo giovedì 10 maggio 2018

Previsioni meteo giovedì 10 maggio 2018

Ancora un'altra giornata all'insegna del tempo instabile. Presenti nuvole accompagnate da piogge, rovesci e temporali su quasi tutto il territorio.

Previsioni meteo

Anche in questo giovedì continuiamo a parlare di tempo instabile. Il cielo sarà coperto da nuvolosità variabile in tutto il territorio italiano. Associate piogge ma anche rovesci e temporali non mancheranno. Verso la fine del pomeriggio in alcune aree la situazione migliorerà portando un’attenuazione dei fenomeni. Vediamo ora nello specifico cosa ci riserva questa giornata.

Il Nord

Presenza di molte nuvole sulle zone Alpine, Prealpine ed Appenniniche. Ci saranno anche delle deboli precipitazioni che avranno prevalente carattere di rovescio o di temporale. La situazione meteo andrà migliorando verso la fine del pomeriggio. Sul resto del settentrione saranno presenti delle diffuse velature che si andranno dissolvendo verso la fine della giornata.

Il Centro

Il cielo sarà molto nuvoloso o coperto sul settore appenninico e sulle regioni che affacciano sul Tirreno. Piogge, rovesci e temporali saranno presenti in queste aree e solo la sera ci sarà un’attenuazione dei fenomeni.

Scarsa nuvolosità interesserà le altre zone del settore di prima mattina ma la situazione andrà peggiorando verso la fine della mattinata. Il peggioramento sarà presente per tutto il resto del giorno fino alle ore serali.

Il Sud e le Isole

La Sardegna avrà una situazione metereologica all’insegna del brutto tempo. Nuvole con la presenza di piogge, rovesci e temporali ma la sera la situazione andrà migliorando. Su tutto il meridione presenti addensamenti compatti con piogge ed isolati rovesci e deboli temporali. Nelle ore serali sarà presente solo una copertura sul settore tirrenico di nuvole. Sulla Sicilia centro meridionale il cielo sarà sereno o poco nuvoloso. Sul resto dell’isola presenza di nuvole e qualche isolato piovasco.

Temperature, venti e mari

Le temperature minime avranno un leggero aumento sulla Pianura Padana, l’Umbria, le Marche, la Calabria e la Sicilia. Rimarranno stabili su tutto il resto del territorio. Le massime saranno in tenue flessione sull’Umbria, la Toscana e la Sardegna.

Aumenteranno sulle restanti regioni. L’aumento risulterà più deciso sulla Liguria, sul Piemonte e sulla Lombardia occidentale. I venti soffieranno deboli e di direzione variabile su tutta l’Italia. Avranno prevalente regime di brezza e ci saranno dei locali rinforzi occidentali sulla zona più bassa della Sardegna. Per quanto riguarda i mari risulterà molto mosso il mare della Sardegna, mossi il canale della Sardegna, lo stretto della Sicilia ed il Tirreno. Il mar Ligure e lo Ionio da poco mossi a mossi mentre l’Adriatico calmo o poco mosso.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche