×

Previsioni meteo giovedì 17 giugno 2021: prima ondata caldo africano, sole, caldo e afa, ma rischio temporali localizzati

In Italia, le previsioni meteo per giovedì 17 giugno confermano la presenza del caldo africano ma si avranno anche di possibili temporali localizzati.

Meteo

Le previsioni meteo di giovedì 17 giugno, ponendosi in continuità con la prima ondata di caldo africano che si è abbattuta sull’Italia a partire da mercoledì 16, confermano un clima all’insegna del bel tempo e del caldo. Nonostante il tempo generalmente favorevole, tuttavia, potrebbero verificarsi improvvisi temporali in specifiche aree del Paese.

Previsioni meteo 17 giugno: caldo torrido e afoso

In Italia, nella giornata di giovedì 17 giugno proseguirà l’ondata di caldo torrido che ha ufficialmente raggiunto la penisola a partire da mercoledì 16. In questo contesto, tuttavia, è necessario prestare particolare attenzione a fenomeni di instabilità climatica che caratterizzeranno principalmente i rilievi alpini e le aree interne del Regioni del Centro. In queste zone, infatti, saranno presenti temporali accompagnati, talvolta, da violente grandinate.

A ogni modo, la seconda metà della settimana sarà prevalentemente connotata da cieli limpidi e schiarite mentre le giornate, calde e soleggiate, potrebbero avere un clima umido in alcune aree del Paese, con temperature massime superiori ai 35 gradi.

L’alta pressione proveniente dal Nord Africa apparirà sempre più predominante in Italia, provocando un incremento dell’afa, alla base delle instabilità climatiche localizzate che si manifesteranno nel Paese.

Previsioni meteo 17 giugno: bel tempo e temporali localizzati

Il meteo della giornata di giovedì 17 giugno riconferma il predominio dell’alta pressione di origine africana in Italia, dopo il debutto avvenuto mercoledì 16. Il caldo africano, quindi, sarà sempre più insistente nella penisola, dominata da un clima estivo e pienamente corrispondente agli standard tradizionali della bella stagione.

Il caldo intenso e i cieli soleggiati, però, saranno affiancati da fulminei annuvolamenti, soprattutto nelle ore pomeridiane di giovedì 17 e interesseranno principalmente le aree alpine e prealpine.

In determinate circostanze, l’instabilità climatica si estenderà anche in corrispondenza delle aree pianeggianti adiacenti alle Alpi, causando temporali e considerevoli grandinate.

Altre aree interessate da improvvisi rovesci, poi, saranno anche i territori interni delle Regioni del Centro Italia che si trovano in prossimità della dorsale appenninica centro-settentrionale. Infine, sono stati segnalati possibili temporali anche in corrispondenza delle pianure del Piemonte.

Le temperature saranno in continuo aumento in tutta la penisola e, in alcuni luoghi come la Sardegna, si potrebbero raggiungere i 40 gradi.

Previsioni meteo 17 giugno: la seconda metà della settimana

La situazione metereologica di giovedì 17 giugno sarà pressoché identica a quella prevista per venerdì 18 che, tuttavia, manifesterà un ulteriore aumento delle temperature dal Nord al Sud Italia, riconfermando annuvolamenti e sporadici rovesci sulle Alpi.

Il weekend del 19-20 maggio, infine, porterà nel paese un caldo torrido e intenso che si concentrerà, in particolar modo, sulle Regioni centromeridionali.

Contents.media
Ultima ora