Previsioni meteo giovedì 31 maggio 2018
Cronaca

Previsioni meteo giovedì 31 maggio 2018

Previsioni meteo giovedì 31 maggio 2018

Le regioni del settentrione e del centro soffriranno ancora di instabilità. Le regioni meridionali avranno la presenza di più sole.

Previsioni meteo

L’anticiclone nord africano che ha interessato l’Italia nei giorni scorsi si sta ritirando verso Sud. Questo comporterà nelle regioni settentrionali e parzialmente anche in quelle centrali la presenza di correnti instabili. Le correnti saranno pilotate da una vasta area di bassa pressione che si è posizionata sull’Europa Occidentale. Ci saranno in questi settori dell’Italia degli episodi temporaleschi e le temperature rispetto ai giorni precedenti avranno una diminuzione. Ciò comunque non sarà di grosso rilievo in quanto rimarranno sopra le medie stagionali. Al Sud la situazione vede un po’ più di stabilità. L’alta pressione sarà indebolita ma continuerà a garantire delle giornate più soleggiate rispetto al Nord e al centro. Per una situazione di stabilità al centro Nord dovremo attendere il prossimo fine settimana.

Il Nord

Presenza di nuvolosità che andrà aumentando specialmente sulle regioni di Nord Ovest e nell’area tra la Lombardia e l’Emilia Romagna occidentale.

Presenti anche piogge e temporali locali che nel corso della giornata tenderanno ad intensificarsi. Verrà coinvolto anche il Triveneto in forma isolata ma solo nelle ore pomeridiane. Nelle ore serali ci sarà un deciso miglioramento.

Il Centro

Sulle regioni peninsulari ampi spazi di sereno nelle prime ore del giorno. Nella tarda mattinata ci sarà un temporaneo aumento della nuvolosità. Nelle aree interne ci sarà la presenza di piogge e rovesci sparsi.

Il Sud e le Isole

Sulla Sardegna il cielo sarà molto nuvoloso con la presenza di deboli piogge sparse nel corso della mattina e fino al primo pomeriggio. La situazione andrà migliorando verso la fine del pomeriggio e l’inizio della sera. La mattinata nelle regioni meridionali inizierà con un cielo sereno o poco nuvoloso. Nelle ore pomeridiane le nuvole aumenteranno temporaneamente sia sulla parte interna delle regioni peninsulari sia sulla Sicilia. Presenza di piogge e rovesci sparsi in entrambe le zone. Dopo il tramonto del sole il cielo tornerà di nuovo sereno.

Temperature, venti e mari

Le temperature minime andranno in diminuzione sulla Toscana, le coste tirreniche meridionali e l’Umbria.

Su tutte le altre regioni la situazione non prevede variazioni di rilievo. Le massime aumenteranno a Nord Ovest, sulla Sicilia e sulla Sardegna e sulle regioni meridionali peninsulari. Su tutto il rimanente territorio rimarranno stazionarie. I venti soffieranno deboli variabili sulle regioni settentrionali. Su tutte le altre regioni italiane li avremo deboli o localmente moderati settentrionali. Relativamente alla situazione dei mari risulteranno mossi i bacini che si trovano intorno alle due isole maggiori. Tutto il resto dei mari risulteranno poco mossi.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche