×

Previsioni meteo martedì 19 settembre 2017

Nella giornata di martedì il tempo sarà instabile, le precipitazioni avranno la caratteristica di rovesci o temporali. I mari mossi o molto mossi. Venti moderati.

previsioni

Previsioni martedì 19

La perturbazione n 7 porterà i suoi influssi anche in questa giornata. Il tempo sarà molto instabile nelle seguenti regioni: Nord est, centrali adriatiche per arrivare al nord della Puglia. Ad inizio giornata anche in Toscana, Umbria zone interne del Lazio e sulla Campania. Le caratteristiche delle piogge saranno rovesci o temporali. Per quanto riguarda le regioni dell ‘Alto Adige e del Friuli il limite delle nevicate subirà un abbassamento fino ai 1500 metri. In termine di precipitazione in serata è atteso un miglioramento. Temperature massime in calo in Sardegna, a Nord Est, Centro e Campania. In rialzo nelle zone di nord ovest. Mari mossi o molto mossi, venti moderati occidentali e forti sulla Sardegna.

Il Nord

La mattina lungo l’arco alpino, il triveneto e l’emilia romagna ancora nuvoloso con piogge e rovesci inizialmente sparsi poi diffusi.

A partire dai settori più occidentali in graduale diminuzione già dalla metà della mattinata. Dal pomeriggio la nuvolosità incomincerà a diradarsi con contestuale aumento delle velature. Questo a partire dalle regioni occidentali. La sera su Emilia Romagna e Triveneto avremo cielo velato, lungo i rilievi confinali alpini ci saranno addensamenti compatti. Nelle altre regioni cielo poco nuvoloso.

Il Centro

Al primo mattino su tutto il quadrante centrale cielo molto nuvoloso o coperto. I rovesci e le piogge andranno da sparsi a diffusi , su Umbria e Marche localmente anche diffusi. Dalla seconda parte della mattinata a partire dalle aree pianeggianti ci sarà un graduale diradamento della nuvolosità compatta. Un attenuarsi dei fenomeni sempre da metà mattina. Durante le ore pomeridiane avremo un ulteriore diminuzione ed in serata ci saranno estese velature su tutto il settore.

Il sud e le isole

Nelle aree interne del Molise e sulla Campania nubi compatte con rovesci e temporali sparsi al primo mattino.

Nelle altre regioni il cielo sarà poco nuvoloso. Ci sarà un estensione della nuvolosità compatta dalla seconda metà della mattinata nella Sicilia tirrenica, Basilicata e Calabria. Queste regioni saranno investite da rovesci e temporali sparsi di intensità maggiore sulla Campania. Sul resto del settore avremo una nuvolosità da poco a parzialmente presente. I fenomeni sulla Campania si attenueranno dal pomeriggio e verso la sera anche nelle aree tirreniche. Il cielo ovunque sarà parzialmente nuvoloso.

Temperature, venti e mari

Le temperature minime le avremo in diminuzione sulle regioni ioniche, sulla Emilia Romagna centro meridionale, sulla Liguria ed il Piemonte meridionale. Nelle altre regioni saranno stazionarie o in lieve aumento. Per le temperature massime avremo un aumento sulle coste ioniche, sulle coste adriatiche centro meridionali e sulla parte centro settentrionale del Piemonte.

Nelle altre regioni in diminuzione. Il mare di Sardegna e l’Adriatico da molto mossi ad agitati. Lo stretto di Sicilia, il Tirreno centro meridionale ed il canale di Sardegna saranno molto mossi. Da mossi a molto mossi i restanti mari. I venti saranno forti dal primo mattino su Sardegna, coste tirreniche centro settentrionali e Liguria. Deboli variabili sulle restanti regioni, locali rinforzi in Pianura padana. Su tutto il centro Sud dal tardo mattino rinforzo dei venti da ovest. Venti forti sul levante Ligure, Toscana e Sardegna. Da moderati a forti sulle restanti regioni. Sulle regioni alpine e prealpine deboli da nord.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche