×
Home > Cronaca > Previsioni meteo martedì 21 novembre 2017
20/11/2017 | di Carlotta Andreani

Previsioni meteo martedì 21 novembre 2017

La giornata di martedì sarà caratterizzata prevalentemente da bel tempo. Ci sarà il transito di qualche velatura ma innocua.

Previsioni meteo martedì 21 novembre 2017

Previsioni meteo

Il tempo sarà prevalentemente soleggiato sulle Alpi, l’estremo Nord Ovest, sulla Sardegna, il settore Adriatico ed il Sud peninsulare. Sulla Val Padana, settore ligure, la Sicilia ed il medio Tirreno presenti strati di nuvole basse. Saranno comunque innocue senza il rischio di piogge. Al mattino presenti nebbie intorno al Polesine, invece nella Val Padana la sera. Le temperature minime avranno un lieve calo al Sud ed in aumento altrove. Le massime avranno un rialzo specialmente nelle aree più soleggiate. Nelle isole maggiori i venti occidentali localmente moderati. I mari andranno da poco mossi a mossi. Vediamo ora nel particolare le tre aree geografiche italiane.

Il Nord

La giornata sarà caratterizzata dal bel tempo. Saranno in transito delle spesse velature e degli addensamenti locali di nuvole sulla Liguria.

Questi addensamenti interesseranno anche il settore centrale alpino, l’appennino emiliano ed il Friuli Venezia Giulia.

Il Centro

Molte nuvole saranno presenti in Umbria e sul settore tirrenico peninsulare in maggior modo sul Lazio. Ci saranno dei piovaschi occasionali e deboli durante la mattina sull’alta Toscana e poi anche sulla costa del Lazio. Sulle Marche e l’Abruzzo invece il cielo sarà per lo più sereno.

Il Sud e le Isole

La Sardegna occidentale sarà coperta da nuvole. Anche la Sicilia avrà la presenza di una estesa nuvolosità bassa. Non è da escludere sul settore meridionale delle occasionali e deboli piogge. Sul resto del meridione ci sarà bel tempo con delle velature che transiteranno di prima mattina. Presente qualche annuvolamento più compatto sulla Campania e sulla bassa calabria.

Temperature, venti e mari

Le minime andranno in lieve calo sulla Calabria,la Puglia e la Sicilia.

Rimarranno stazionarie sulla Campania e la Basilicata. Sulle altre regioni saranno in generale aumento. Le temperature massime sull’intera penisola saranno in generale aumento. I venti prevalentemente deboli su tutto il territorio. Ci saranno dei rinforzi sulla Sardegna dai quadranti occidentali. Al Sud invece dai quadranti meridionali. Al Nord prevalentemente di direzione variabile. Alcuni mari saranno poco mossi. L’Adriatico, lo Ionio settentrionale ed il Tirreno meridionale nell’area est. Tutti gli altri mari saranno mossi ed il moto ondoso si andrà in giornata attenuando.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche