×

Previsioni meteo mercoledì 14 marzo 2018

Questa giornata vedrà sole e nuvole che si andranno alternando. Su alcune zone le nuvole porteranno fenomeni associati su altre no.

Previsioni meteo mercoledì 14 marzo 2018

Previsioni meteo

La giornata vedrà un alternanza tra sole e nuvole con associati anche fenomeni temporaleschi. Su molte regioni al sole si alterneranno delle velature o nuvole innocue. La neve sarà confinata sulle quote intorno ai 1500 metri. Le temperature minime e massime saranno per lo più stazionarie su quasi tutto il territorio. I venti risulteranno deboli e variabili ed i mari da molto mossi a mossi. Vediamo ora nel particolare la situazione meteo nelle tre aree geografiche.

Il Nord

All’inizio della mattina il cielo risulterà generalmente sereno su tutto il settore solo sul basso Veneto presenza di addensamenti compatti. Nel corso della mattinata ci sarà un aumento della nuvolosità sul Veneto, il Friuli Venezia Giulia e la Liguria. Questo aumento porterà anche a fenomeni come deboli precipitazioni che avranno anche carattere temporalesco.

A partire dal pomeriggio velature sparse interesseranno il resto delle regioni mentre la sera una copertura significativa interesserà il settore centro occidentale.

Il Centro

Molte le nuvole che copriranno il cielo delle regioni tirreniche. Nuvolosità più consistente sarà presente a ridosso della catena appenninica ma non avrà fenomeni associati. Si andrà attenuando parzialmente durante il pomeriggio per poi intensificarsi di nuovo a partire dalla tarda serata. Sul resto del centro ampio soleggiamento anche se potrebbe esserci il passaggio di alcune velature.

Il Sud e le Isole

Sulla Sardegna il cielo sarà pieno di nuvole e la situazione sarà così per tutta la giornata. Non ci saranno fenomeni di rilievo associati. Sulle regioni tirreniche il cielo da parzialmente a molto nuvoloso. Presenti piogge, rovesci e temporali che interesseranno la zona tra la Calabria meridionale e la Sicilia nord orientale.

Questa situazione si avrà fino alle ore tarde della mattina per poi avere delle schiarite sul settore ionico. Durante la notte si avrà un peggioramento ed interesserà la Sicilia. Il resto delle regioni meridionali avranno una giornata di bel tempo anche se passerà qualche nuvola ma sarà innocua.

Temperature, venti e mari

Le temperature minime andranno in diminuzione sulle regioni alpine e prealpine e nella zona del centro sud. Rimarranno stazionarie sulla Toscana, la Romagna, le due isole maggiori e la Calabria. Le massime in flessione sulla Pianura Padana nell’area occidentale e al nord ovest. Aumenteranno al centro sul Molise, la Campania e le aree adriatiche settentrionali. Sul resto del territorio non si registreranno variazioni di rilievo. I venti deboli dai quadranti occidentali al centro sud con la presenza di rinforzi sulla Calabria.

Al nord soffieranno deboli e di direzione variabile. Per quanto riguarda i mari da mossi a molto mossi tutti i bacini centro occidentali. Il moto ondoso si andrà attenuando rapidamente a partire dal mare e dal canale della Sardegna. Lo Ionio sarà mosso mentre l’Adriatico poco mosso o localmente mosso.

Leggi anche