×

Previsioni meteo mercoledì 4 ottobre 2017

In questa giornata gran parte dell'Italia sarà interessata prevalentemente dal bel tempo. Solo alcune regioni ioniche avranno presenza di piogge.

default featured image 3 1200x900 768x576

Previsioni mercoledì 4

In questa giornata le regioni del nord e del centro saranno prevalentemente inondate dal sole. Sarà possibile qualche locale rovescio o qualche debole temporale tra Puglia, Calabria e Sicilia. La maggior parte delle regioni Italiane avrà le temperature in aumento.

Questo per quanto riguarda sia le minime che le massime. I venti saranno deboli su quasi tutto il territorio, i mari generalmente poco mossi. Le temperature più elevate saranno presenti sulla regione Sicilia dove arriveranno anche ai 23 gradi. Ancora il sole resiste e riesce a vincere sulle nuvole insidiose. Ora proviamo a vedere cosa si prospetta nelle tre aree geografiche italiane. Si consiglia in Puglia, Calabria e Sicilia di portarsi dietro l’ombrello per ripararsi dai rovesci improvvisi.

Il Nord

Tutte le regioni settentrionali nella giornata saranno illuminate dal sole. La presenza di nubi basse l’avremo in mattinata su tutta la Pianura Padano Veneta. Nulla di preoccupante le precipitazioni non interesseranno questo settore.

Il Centro

Sulle regioni adriatiche avremo nubi in transito con qualche debole ed occasionale pioggia. Questo lo avremo durante il corso della prima parte della giornata. Su tutte le restanti regioni centrali il cielo sarà in prevalenza sereno.

Al massimo si potrà avere la presenza di qualche nuvola. Anche qui la presenza di nuvole non porterà a piogge o precipitazioni.

Il Sud e le Isole

Il meridione vedrà meno sole specialmente la Puglia meridionale, la Sicilia centro meridionale e la Calabria ionica. In queste regioni avremo molte nuvole con la presenza anche di rovesci e temporali sparsi. Sulle aree ioniche della Calabria e della Sicilia le precipitazioni potranno essere localmente intense.

Su tutto il resto del meridione sarà poco nuvoloso ma ci sarà un temporaneo aumento della nuvolosità. Questo aumento interesserà le regioni del Molise e della Puglia garganica. In queste regioni saranno presenti anche deboli fenomeni ma occasionali.

Temperature, venti e mari

Le temperature minime saranno in calo al Nord Ovest, in Lombardia ed in Trentino Alto Adige. Sul tutto il territorio rimanente della penisola saranno in lieve aumento. Le massime saranno in calo sulle aree appenniniche emiliane, sull’Abruzzo e le Marche. In lieve aumento invece sulle rimanenti regioni italiane. I venti sulle regioni della Puglia, della Calabria e della Sicilia saranno moderati meridionali. Su tutto il rimanente territorio saranno generalmente deboli settentrionali con dei locali rinforzi. I mari saranno mossi lo stretto di Sicilia, lo Ionio meridionale, localmente il mare di Sardegna. Tutti gli altri mari risulteranno poco mossi.

Contents.media
Ultima ora