Previsioni meteo sabato 11 novembre 2017 - Notizie.it
Previsioni meteo sabato 11 novembre 2017
Meteo

Previsioni meteo sabato 11 novembre 2017

Previsioni meteo sabato 11 novembre 2017

In questa giornata al Sud sono previste piogge e temporali in alcune zone. Al nord estremo avremo nevicate sopra i 1900 metri. Al centro nuvoloso.

Previsioni meteo

Nella giornata di sabato saranno presenti rovesci o temporali sulla Calabria ionica e sulla Puglia meridionale. Sul resto del territorio ci saranno ampie schiarite ed il cielo sarà poco nuvoloso. La nuvolosità sarà maggiore a Nord Est e sulle Alpi. Ci saranno deboli nevicate sui rilievi del Piemonte settentrionale e della Valle D’Aosta. Le temperature massime saranno in rialzo in Sicilia ed al Centro. Sarà ventoso sullo Ionio e sulla Sardegna. Vediamo ora cosa ci aspetta in questa giornata area per area.

Il Nord

Il cielo sarà molto nuvoloso sulle zone alpine di confine. Ci saranno deboli nevicate a partire dalle ore pomeridiane sulla Valle D’Aosta e sulle zone Piemontesi più a settentrione e sopra ai 1900 metri. Sul resto delle regioni settentrionali il cielo sarà sereno o al massimo velato. Saranno presenti la mattina dei residui addensamenti sulla Romagna. La sera ci saranno nuovi annuvolamenti sulla Liguria sul Friuli Venezia Giulia e sulle coste del Veneto.

Il Centro

La mattina le regioni centrali apriranno con molte nuvole.

Questo in special modo in Umbria e sulle regioni adriatiche. A partire dal pomeriggio andranno in diminuzione graduale. Sulle restanti zone ci sono sarà bel tempo e transiterà una nuvolosità innocua, alta e sottile.

Il Sud e le Isole

La mattina sulla Sardegna settentrionale ci sarà la presenza di molte nuvole compatte. La mattina il maltempo sarà presente sulla Calabria, la Sicilia nord orientale ed il Salento. Presenza anche di precipitazioni diffuse ed intense con carattere temporalesco. Ci sarà un’attenuazione dalle prime ore del pomeriggio ed inizierà in Sicilia. Sulle aree restanti del meridione la nuvolosità sarà irregolare. Sulla Campania saranno presenti ampi spazi di sereno che proseguiranno la sera sulla Sicilia occidentale.

Temperature, venti e mari

Le minime subiranno una diminuzione sulle pianure settentrionali, sulle zone sud occidentali della Sardegna e sulle aree appenniniche centro meridionali. Saranno invece in aumento al nord della Sardegna, sull’arco alpino, sulle regioni ioniche e sulle Marche.

Le massime saranno in diminuzione lieve sulla Pianura Padana, sulla Puglia centro meridionale e sulla Basilicata. Sul resto del paese invece subiranno un rialzo. I venti saranno moderati meridionali sulle aree ioniche della Calabria, della Puglia e della Sicilia. Sul resto del paese saranno deboli e di provenienza settentrionale. Sulla Sardegna occidentale ci saranno decisi rinforzi a partire dalla tarda serata. Il mare di Sardegna al largo sarà da agitato a molto agitato. Il canale invece da molto mosso ad agitato. Il mar Ionio e lo stretto di Sicilia saranno molto mossi. Andranno da poco mossi a mossi il Tirreno, il basso Adriatico ed il mar Ligure. Il restante Adriatico sarà poco mosso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche