×

Previsioni meteo sabato 30 settembre 2017

Sabato con tempo variabile ed in alcune zone ci saranno delle precipitazioni. La perturbazione numero 10 ancora interesserà il nostro paese.

default featured image 3 1200x900 768x576

Previsioni sabato 30

Eccoci all’ultimo giorno del mese di settembre oramai ottobre è alle porte. In questo sabato persiste il rischio di piogge e temporali su Sicilia orientale, Salento e Calabria. Sul resto dell’Italia sarà inizialmente sereno o poco nuvoloso.

Le nubi in veloce aumento sulle Alpi e tra il pomeriggio e la sera, anche in tutto il Nordovest. Ci sarà la presenza di piogge sparse sulle zone montuose. Durante la notte qualche pioggia interesserà il Piemonte e il Ponente Ligure. Per quanto riguarda le temperature avremo un lieve calo termico al Nord. Il mese chiude con un tempo variabile a causa ancora della perturbazione numero 10 che sta insistendo da giorni sul nostro Paese.

Andiamo ora a vedere cosa ci si prospetta nello specifico delle tre zone italiane.

Il Nord

Avremo una nuvolosità in aumento sulle zone alpine con la presenza di piogge e rovesci sparsi. Questo in prevalenza sui rilievi centrali ed occidentali interessando quasi tutto il Piemonte e la Liguria di ponente. I fenomeni saranno presenti per la fine della giornata. Su tutto il resto del settentrione ci saranno nubi alternate ad ampie schiarite.

Il Centro

Ci sarà la prevalenza di cielo sereno sulle regioni peninsulari. Qualche nuvola in più sarà presente su Abruzzo e basso Lazio. Non ci saranno o comunque sarà scarsa la possibilità di precipitazioni. Sulla Toscana, Umbria e Marche ci saranno delle velature a partire dal pomeriggio.

Il Sud e le Isole

Sulla Sardegna avremo una prevalenza di ampi spazi di sereno. Nel pomeriggio però ci sarà una leggera tendenza a velature.

Sulla Sicilia centro orientale continueranno a persistere nubi e saranno associate a piogge. C’è anche la possibilità di locali temporali. La Calabria ionica ed il salento saranno anche loro invase dal maltempo. Piogge o locali temporali che verranno a migliorare verso la fine della giornata. Sulle rimanenti regioni avremo ampie schiarite che si alterneranno ad una nuvolosità temporanea.

Temperature, venti e mari

Le temperature minime saranno in quasi tutto il nostro paese stazionarie. Un lieve calo lo potrebbero subire al centro Sud ed in Sicilia. Quelle massime tenderanno a diminuire sulla Sicilia centro orientale e sulle zone alpine. La Puglia sarà soggetta ad un lieve aumento ed il resto dell’Italia senza nessuna variazione. I venti saranno deboli variabili sul Lazio, la Toscana e le regioni settentrionali. Ci saranno dei residui rinforzi da Nord Est sull’alto Adriatico la mattina. Sul resto del territorio saranno di provenienza settentrionale. Andranno da deboli a moderati specialmente sulle regioni dello Ionio. Lo Ionio sarà da mosso a poco mosso. Saranno invece mossi il Tirreno meridionale nel settore ovest, lo stretto di Sicilia e l’Adriatico. A partire dal pomeriggio ci sarà una generale attenuazione del moto ondoso. Tutti i restanti mari saranno poco mossi.

Contents.media
Ultima ora