Previsioni meteo sabato 7 aprile 2018 - Notizie.it
Previsioni meteo sabato 7 aprile 2018
Meteo

Previsioni meteo sabato 7 aprile 2018

Previsioni meteo sabato 7 aprile 2018

In questa giornata persiste il campo di alta pressione arrivato ieri. Questo comporterà un tempo più bello con cielo sereno o poco nuvoloso.

Previsioni meteo

Campo di alta pressione presente sul territorio già da ieri. In questa giornata persisterà su tutto il territorio portando un cielo sereno o poco nuvoloso. In alcune regioni transiterà una nuvolosità medio alta ma non ci saranno fenomeni associati. Le zone con una presenza di maltempo più consistente saranno la Sardegna, le zone alpine ed il Piemonte. In queste aree oltre ad avere nuvolosità compatta anche deboli e locali fenomeni associati. Vediamo ora nel dettaglio la situazione meteo nelle tre aree geografiche.

Il Nord

Presenti molte nuvole compatte sulle aree alpine e prealpine centro occidentali ed anche su quasi tutto il Piemonte. Associato a questa nuvolosità qualche debole fenomeno che risulterà a carattere nevoso sulle cime maggiori di confine. Sulle altre zone il cielo sarà sereno o velato ma nel pomeriggio nubi consistenti interesseranno la Liguria. La sera anche la Lombardia e l’Emilia Romagna occidentali saranno interessate da nuvole consistenti.

Sulla Pianura Padana la mattina presto e la sera dopo il tramonto presenti delle dense foschie.

Il Centro

Su tutte le regioni del centro Italia il tempo risulterà bello per tutta la giornata. Presenti delle velature solo verso le ore serali sulle regioni del litorale tirrenico. Non ci saranno fenomeni associati di nessun genere.

Il Sud e le Isole

Sulla Sardegna ci saranno annuvolamenti più significativi rispetto al resto del territorio Italiano. Presenti anche dei piovaschi locali che saranno comunque debolissimi. Verso le ore serali ci sarà un miglioramento e arriveranno degli ampi spazi di sereno. Per quanto riguarda le regioni meridionali la situazione vede un cielo sereno o poco nuvoloso. Transiterà una nuvolosità medio alta che andrà ad interessare inizialmente la Sicilia. Nelle ore serali le nuvole arriveranno anche sulle regioni Tirreniche.

Temperature, venti e mari

Le temperature minime diminuiranno sulle alpi occidentali, sull’Umbria, l’Emilia Romagna, la Campania, la Basilicata e le regioni adriatiche centro meridionali.

Non ci saranno variazioni di rilievo sulla Sicilia, la Calabria, il Lazio, la Toscana, il Friuli Venezia Giulia ed il Veneto. Sul resto delle regioni aumenteranno. Le massime in leggera diminuzione sull’appennino dell’Emilia Romagna, la Sardegna orientale e sul Piemonte occidentale. Aumenteranno sui rilievi dell’Abruzzo, del Molise, la Sicilia settentrionale e le regioni tirreniche meridionali peninsulari. Sul resto del Paese rimarranno stazionarie. I venti sulla Sardegna da moderati a forti orientali. Sulle regioni centrali peninsulari deboli variabili come anche al Nord ed al Nord Est. Al Sud dai quadranti settentrionali con la presenza di rinforzi residui sulle aree ioniche per l’intera giornata. Il mare ed il canale della Sardegna da molto mosso a localmente agitato. Mossi lo Ionio centro orientale, il basso Adriatico e lo stretto della Sicilia. Il mar ligure ed il Tirreno centro meridionale ad ovest da poco mossi a mossi. Poco mossi tutto il resto dei bacini.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche