×

Previsioni meteo sabato 9 dicembre 2017

La giornata sarà caratterizzata da molte nuvole in tutta l'Italia. Presenza di neve già dai 500 metri. Temperature minime e massime in diminuzione.

Previsioni meteo sabato 9 dicembre 2017

Previsioni meteo

La perturbazione n 2 ha portato già dalla giornata di ieri piogge e rovesci. Nella giornata di oggi sabato si estenderanno anche al centro sud. Queste correnti artiche successive alla perturbazione porteranno un calo molto sensibile delle temperature. Previste in questa giornata anche nevicate a bassa quota lungo l’arco dell’appennino. In Emilia Romagna non è da escludere la neve in pianura. Vediamo ora nello specifico le tre aree geografiche cosa ci riservano per questo inizio di week end.

Il Nord

Presenza di addensamenti compatti la mattina sulle aree costiere dell’Adriatico e lungo l’arco alpino. Presenti nevicate anche a bassa quota. Sul resto del settentrione poco nuvoloso. A partire dalle ore pomeridiane ci sarà un graduale diradamento della nuvolosità. Verso le ore serali il cielo sarà sereno o poco nuvoloso questo su tutto il Nord.

Il Centro

Lungo le aree appenniniche nelle ore mattutine ci saranno molte nuvole.

Queste insisteranno anche sulle regioni dell’Adriatico e sul Lazio. Presenti piogge o rovesci ed anche locali nevicate. La neve sarà presente sopra ai 500 metri sulle regioni dell’Adriatico e sopra i 700 metri sulle regioni tirreniche. Sul resto del centro il cielo sarà velato. La nuvolosità si andrà diradando a partire dalle ore pomeridiane sulle regioni peninsulari.

Il Sud e le Isole

La Sardegna vedrà una giornata all’insegna del sole ma in serata nuvolosità compatta. Nel meridione il cielo sarà molto nuvoloso con la presenza di piogge o rovesci. Questi saranno da sparsi a diffusi ed interesseranno maggiormente il settore tirrenico. Si andranno attenuando a partire dalle ore pomeridiane.

Temperature, venti e mari

Le minime saranno in sensibile diminuzione al centro nord mentre risulteranno in aumento sul resto del paese.

Le massime su tutto il paese saranno in sensibile diminuzione. I venti in generale moderati al centro nord dai quadranti settentrionali. Saranno localmente forti in Liguria centro occidentale, in Sardegna e sulle zone costiere. A partire dal pomeriggio ci sarà un’attenuazione. Sul resto del territorio soffieranno forti dai quadranti occidentali. Per quanto riguarda i mari risulteranno da agitati a molto agitati il mare della Sardegna, il Tirreno e l’Adriatico centro meridionale. Lo Ionio ed il mar Ligure da molto mossi ad agitati. A partire dalle ore pomeridiane lo saranno anche il canale di Sardegna e lo stretto di Sicilia. I restanti mari risulteranno molto mossi.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche