×

Previsioni meteo venerdì 16 settembre, allerta maltempo e temporali: le regioni a rischio

Si parla di allerta meteo nella giornata di venerdì 16 settembre. Sono cinque le regioni più a rischio in Italia.

Previsioni meteo 16 settembre

Le previsioni meteo del 16 settembre parlano chiaro: ci saranno temporali e maltempo. In particolare, le precipitazioni in alcune aree dell’Italia nelle ultime ore, si sposteranno gradualmente verso il centro sud portando ad un peggioramento delle condizioni nelle regioni centro meridionali.

Dichiarato rischio idrologico per 5 regioni. Si tratta di una perturbazione che, spostandosi lungo la Penisola, a partire da domani provocherà una maggiore instabilità sui settori tirrenici e centro meridionali, originando fenomeni temporaleschi intensi. 

Previsioni meteo venerdì 16 settembre, allerta maltempo e temporali: le regioni interessate

Secondo i fenomeni metereologici che si stanno verificando, correlati a quelli invece previsti nelle prossime ore, è stato emesso un nuovo avviso da parte del Dipartimento della Protezione: per domani, venerdì 16 settembre, è stata dichiarata allerta meteo arancione, per rischio temporali e idrogeologico, su Lazio e Campania.

Gialla invece su Friuli Venezia Giulia, Lazio, Molise e Veneto per rischio temporali.

I temporali che si abbatteranno in Italia nella giornata di domani 

Le previsioni meteo di domani indicano: nubi al nord est, al mattino, in rapido dissolvimento. Nubi intense, invece, sul resto del nord con precipitazioni sparse; rovesci e temporali. 

Al centro, invece, si prevedono temporali anche intensi dal primo mattino, nell’area centro-meridionale del Lazio, con rovesci isolati e temporali, a partire dalla tarda mattina.

Nel pomeriggio, invece, il maltempo arriva in Toscana e Umbria, soprattutto nelle zone interne e appenniniche. 

Al sud, temporali su Campania, soprattutto di notte e nelle prime ore del mattino. Previsti anche rovesci isolati mattutini su Basilicata, a nord della Calabria e a sud della Puglia. Nuovi temporali in arrivo, per fine giornata, sui settori ovest di Basilicata e Calabria. 

Contents.media
Ultima ora