×

Prima bandiera Juve ammainata: Camoranesi

Camoranesi

Il campionato deve ancora finire, il mercato si deve ancora aprire, ma alla Juve già sono con la mente al futuro. Oltre il nome del nuovo tecnico (ormai in lizza solo Benitez e Prandelli), si fanno i classici nomi di chi va e chi viene.

Tra i partenti è ormai dichiarato l’addio alla Juventus, dopo 8 stagioni, di Mauro Camoranesi. Il suo agente Sergio Fortunato ha così commentato: “Ho parlato con Secco, Mauro non rientrerebbe più nei piani della squadra. Ha il contratto in scadenza nel 2011, per cui cercheremo di trovare una sistemazione in questo mercato. I rapporti con la Juventus restano assolutamente buoni, ecco perchè cercheremo di non andare in scadenza, e portare qualcosa nelle casse della società“.

Dunque il primo dei cosiddetti “senatori” che lascia la Vecchia Signora.

Altri nomi storici potrebbero andar via, in favore della tanto desiderata ricostruzione. In particolare 2 i nomi su cui la Juve cerca chiarezza: David Trezeguet e Gigi Buffon. Mentre il francese ha dichiarato già a inizio campionato che probabilmente chiuderà tra 2 settimane l’avventura non solo juventina, ma anche italiana (Milan permettendo…), il numero 1 bianconero si è mantenuto piuttosto vago sul suo futuro, limitandosi a dire che “la mia voglia di andar via è pari a quella della società di vendermi“, precisando però che la priorità assoluta sarà sempre la Juventus. In poche parole l’operazione “Ricostruzione Juventus” è già cominciata.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche