Primavera senza Putin - Notizie.it
Primavera senza Putin
Esteri

Primavera senza Putin

Mosca. Una catena umana, lunga quindici chilometri e oltre trentamila persone. E’ stata questa la forma di protesta scelta dai cittadini della capitale russa, per manifestare contro Putin e i brogli elettorali. I dimostranti hanno manifestato tenendosi per mano, esibendo un nastro bianco, simbolo della protesta e del desiderio di dare l’addio “all’inverno della politica russa”, e mostrando striscioni, come: “Putin ladro”, “Bocciamo Putin” e “Putin a Magadan” (la città portuale siberiana, nota come campo di prigionia). I dimostranti, inoltre, hanno fatto volare il palloncino-mongolfiera che simboleggia il premier, al grido di “vola via”. I prossimi appuntamenti per l’opposizione di piazza? Già si parla del 4 marzo, giorno delle elezioni presidenziali.

Marìka Nesi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche