Primo Consiglio Comunale con colpo di scena - Notizie.it
Primo Consiglio Comunale con colpo di scena
Bologna

Primo Consiglio Comunale con colpo di scena

Oggi a Palazzo d’Accursio, giuramento per Virginio Merola e nomina di Simona Lembi, prima Presidente donna del Consiglio Comunale, e di Francesca Paola Scarano, Lega Nord, alla vicepresidenza.
Il Sindaco apre il discorso con un saluto all’amico Cevenini: “Sarebbe stato un buon Sindaco” e rivendica indipendenza e scelta di una Giunta di giovani e donne come “esempio di buona politica”.
La parola passa poi ai Capigruppo Stefano Aldrovani (Terzo Polo) che non farà mancare il proprio “dissenso costruttivo”, Pasquale Caviano (Idv) che invita all’assunzione di responsabilità di maggioranza e opposizione, Matteo Bugani (M5S) che non si dichiara appartenente né a maggioranza né a opposizione, mentre sulla Presidenza di Cevenini dichiara che “avrebbe accettato se avesse lasciato l’incarico in Regione”. E’ la volta di Kathy La Torre (SeL) che richiama ad ambiente e sociale invitando gli elettori a votare ai referendum, Manes Bernardini (Lega Nord) “valuterà l’operato” della Giunta e contesta alcune deleghe, Marco Lisei (PdL) che contesta in particolare quella della sicurezza al sindaco e rivendica le proprie posizioni su Civis, Peolple Mover, Moschee, pedonalizzazioni, sacralità della vita e della famiglia.

Sergio Lo Giudice (PD) ringrazia Merola per la “bella Giunta composta di donne e di giovani”.

Uno striscione dei Sindacati di base USB delle precarie dei nidi comunali “Merola, 24 giorni al nostro licenziamento” irrompe nella sala costringendo la Presidente Lembi interrompe la seduta. I lavori del 1° Consiglio Comunale riprendono e si concludono con la votazione della commissione elettorale.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.