Principe Harry, alcuni episodi scandalosi prima delle nozze
Principe Harry, alcuni episodi scandalosi prima delle nozze
Gossip e TV

Principe Harry, alcuni episodi scandalosi prima delle nozze

harry

Il secondogenito di Carlo e Diana ha vissuto un'adolescenza turbolenta; molti casi sono stati riportati dalla stampa.

Il 19 maggio Harry, Duca di Sussex, e Meghan Markle si sono sposati nella cappella di San Giorgio del castello di Windsor. La cerimonia, definita come ‘il matrimonio dell’anno’ prima ancora che si svolgesse, è stata trasmessa in diretta dalla BBC e vista da milioni di telespettatori. La curiosità si è concentrata sugli sposi e sui vari ospiti, provenienti dalla nobiltà inglese, dal mondo dello spettacolo, dello sport e dalla politica. Nelle settimane precedenti le nozze, l’attenzione si è focalizzata su Meghan Markle: sulla sua attività professionale- è stata un’attrice, celebre per la serie televisiva Suits-, sul suo passato sentimentale-è divorziata-, sulle sue abitudini e, soprattutto, sulla sua famiglia. E’ già stato precisato che la nuova Duchessa di Sussex ha lavorato nel mondo del cinema: non è quindi alle prime armi quando si tratta di far fronte all’interesse del pubblico e dei media. Neanche suo marito è ingenuo a riguardo.

L’attenzione mediatica

Secondogenito dell’erede al trono d’Inghilterra e di Lady Diana, Harry è stato abituato sin da piccolo a sostenere il peso che deriva dall’essere al centro dell’attenzione collettiva.

La stampa scandalistica inglese ha analizzato, spesso impietosamente, la vita privata della nuova generazione di Reali. La vita e la morte di Diana Spencer sono state sviscerate in ogni minimo dettaglio, vero o falso poco importa. Il giovane rampollo di Casa Windsor ha subito la stessa attenzione. Alcuni suoi comportamenti passati sono stati riportati dalla stampa e criticati dall’opinione pubblica, perché poco consoni a una persona che si sta preparando a ricoprire un ruolo pubblico. E’ doveroso precisare che il 34enne è impegnato costantemente in attività di beneficenza e volontariato. Certe sue bravate, però, avevano fatto scalpore.

Travestimento nazi

L’episodio più grave riguarda una festa in maschera del 2005, quando Harry si presenta con la svastica al braccio sinistro. I tabloid possono tranquillamente lasciar correre tutto, cosa che regolarmente non fanno, ma non una svastica. Lo stesso vale per la stragrande maggioranza degli inglesi e per la Regina e il Principe di Galles Carlo.

Un membro della famiglia reale che sfoggia tranquillamente il simbolo per antonomasia del regime nazionalsocialista è considerato praticamente un insulto alla storia recente dell’Inghilterra. La pubblica ammenda è obbligatoria e doverosa: Harry si scusa e dichiara di non nutrire alcuna simpatia per gli ideali nazisti.

Le foto a Las Vegas

Travestimenti inopportuni a parte, Harry viene fotografato, in un’altra occasione, completamente nudo in una suite dell’esclusivo Wyatt Hotel di Las Vegas. Le fotografie che ritraggono il giovane senza niente addosso sono state prontamente diffuse, corredate da titoli sarcastici quali “Il principe Harry ha mostrato i gioielli della Corona questo weekend a Las Vegas”. La famiglia reale inglese ha preferito non commentare. Infine, Harry ha litigato perennemente per tutta l’adolescenza con fotografi e paparazzi, che lo ritraevano mentre beveva alcolici o flirtava con qualche ragazza. Il ragazzo comunque è sempre stato amato dal suo popolo.

La “redenzione”

La sua vita prende una direzione diversa quando Harry si arruola nell’esercito, partecipando anche a due missioni militari in Afghanistan, nel 2008 e nel 2013.

L’esperienza lo porta anche ad avvicinarsi ai problemi che quotidianamente vivono i soldati rimasti feriti; da quel momento il giovane è sempre più attivo in attività di beneficenza come, anni prima, lo era stata sua madre.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche