×

Problemi oculari dei gatti himalayani

Condividi su Facebook

Il gatto himalayano soffre di lacrimazione dovuta alla struttura piatta del muso. Inoltre, i gatti himalayani sono geneticamente inclini alla progressiva atrofia della retina, una malattia non dolorosa che inizia con la cecità notturna e può portare alla perdita della vista.

Lacrimazione

I gatti himalayani hanno il muso piatto che tende a rendere difficile il respiro. Inoltre comporta una compressione dei dotti lacrimali, causando lacrimazione abbastanza costante.

Progressiva atrofia della retina

Un problema meno comune ma più grave dei gatti himalayani è la progressiva atrofia della retina.

Effetto

Questa malattia porta all’assottiliamento della retina degli occhi ed è degenerativa. Di solito il gatto la sviluppa in età adulta. Quando si arriva alla cecità notturna la malattia progredisce alla cecità totale.

Sintomi

La malattia non è dolorosa e quindi può essere difficile da individuare negli stadi primari. All’inizio il gatto può essere riluttante a muoversi in luoghi bui, mentre negli stadi avanzati, si può avere la dilatazione della pupilla o l’annebbiamento del cristallino.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Leggi anche