Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Procedura corretta per il controllo della C-peptide
Salute & Benessere

Procedura corretta per il controllo della C-peptide

Dopo una diagnosi di diabete, il test della C-peptide aiutano a determinare il tipo di diabete – 1 o 2. Il test aiuta anche a diagnosticare la causa di ipoglicemia (poco zucchero nel sangue) e se un tumore del pancreas è stato completamente rimosso. La procedura di prova può variare tra bambini e adulti.


Adulti
Dopo che il sito di iniezione è sterilizzato, un elastico è stretto intorno al braccio, e un ago viene inserito in una vena. L’elastico è stato rimosso il sangue viene raccolto in un tubo di vetro. Una volta che il sangue è stato raccolto, una benda viene messa sul sito per fermare qualsiasi sanguinamento. Il digiuno può essere necessario prima del test.

Bambini
Il sangue può essere prelevato da neonati e bambini in primo luogo con la pulizia della pelle con un antisettico, poi pungendo la pelle e prelevando il sangue in una provetta di vetro o in una diapositiva.

Un bendaggio viene poi applicato in caso di sanguinamento.

Considerazioni
Alcuni fattori possono influenzare l’esito di un test di C-peptide. Farmaci per il diabete, e diuretici, corticosteroidi, pillola anticoncezionale possono inclinare i risultati dei test. Il consumo di alcol, insufficienza renale, obesità potrebbe precludere un paziente di avere il livello controllato di C-peptide, perché i risultati non sarebbero esatti.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

tassinari
Salute & Benessere

Estate e Chirurgia Plastica

Con l’arrivo dell’estate e del caldo, ci si scopre di più e c’è la voglia di mostrare il proprio corpo al meglio. Tra diete dell’ultimo minuto e allenamenti intensi in palestra, proviamo a farci trovare…