×

Processo a Johnny Depp, azienda di cosmetici smentisce Amber Heard

Nel processo per diffamazione nei confronti di Amber Heard spunta la testimonianza a sorpresa di un'azienda di cosmetici che smentisce l'attrice.

amber heard azienda cosmetici

Durante il processo per diffamazione voluto da Johnny Depp nei confronti dell’ex moglie Amber Heard, l’aziend a di cosmetici Milani ha pubblicato un video che smentirebbe la testimonianza dell’attrice.

Amber Heard, azienda cosmetici smentisce l’attrice

A Fairfax, in Virginia continua da giorni il processo per diffazione voluto da Johnny Depp nei confronti dell’ex moglie Amber Heard, e spunta un retroscena su un’azienda di cosmetici che potrebbe cambiare le sorti del processo.

Il team di avvocati dell’attrice ha presentato in aula un kit di trucchi dell’azienda Milani che l’attrice avrebbe usato negli anni del matrimonio con Depp per coprire i lividi delle ripetute violenze domestiche.

Su Tik Tok però l’azienda di cosmetici ha pubblicato un video di 15 secondi in cui dimostra come il trucco in questione utilizzato dall’attrice sia stato rilasciato sul mercato dopo il divorzio della coppia.

La data non corrisponde

Nello specifico, le violenze subite da Amber Heard risalgono al periodo tra il 2014 e il 2016, ma come dimostra il video, il rilascio del trucco risale al 2017, un anno dopo il divorzio.

Una prova che di fatto mette in dubbio la testimonianza dell’attrice. Ricordiamo che nel caso la giuria ritenesse colpevole Johnny Depp, l’attore sarebbe costretto a scontare anni di pena in carcere, ma nel caso fosse prosciolto da ogni accusa, l’ex moglie e il Washington Post che nel 2018 pubblicò le presunte frasi diffamatori dovranno risarcire l’attore per una cifra che si aggira intorno ai 50 milioni di dollari.

Contents.media
Ultima ora