×

Processo Ruby, Impediamo il legittimo impedimento

default featured image 3 1200x900 768x576
processo ruby berlusconi fotogramma3

Milano, lunedì 14 gennaio – Ennesimo polverone nel Tribunale di Milano, proprio durante l’udienza del procedimento nel quale è imputato Berlusconi, l’ormai famoso pm Ida Boccassini, chiede ai giudici il rigetto delle istanze della difesa motivate per la campagna elettorale: “Non è segretario di partito né candidato premier”.

Proprio oggi, nell’udienza che ha visto anche la presenza in tribunale di Ruby, chiamata a testimoniare come parte offesa nel processo in cui Silvio Berlusconi è invece imputato per concussione e prostituzione minorile, la Boccassini dichiara: “Io chiedo che questo processo vada avanti, perché un processo non può essere sospeso per una campagna elettorale”.

Ci si chiede se anche questo processo arricchito di una nuova manovra strumentale da parte della difesa dell’ex premiercorra inesorabile verso la prescrizione.

Contents.media
Ultima ora