×

Come programmare i comandi di un Robot

Come programmare i comandi di un Robot
Come programmare i comandi di un Robot

Ormai i robot sono sempre più intorno a noi. A comandarli sono speciali dispositivi, telecomandi ma non solo. Ma se i comandi volessimo programmarli noi?

Programmare un computer necessita della conoscenza di un linguaggio e della sua applicazione. Allo stesso modo bisogna lavorare se si vogliono programmare i comandi di uno dei tanti robot che abbiamo visto nei nostri ultimi articoli.

Una delle ultime frontiere di questa tecnologia è proprio quella dei robot programmabili.

Un robot programmabile è una macchina in grado di memorizzare e compiere tutta una serie di comandi che gli impartiamo grazie all’uso di software più o meno complessi, a seconda del livello di capacità che abbiamo nell’utilizzarli. Molti di questi software stanno diventando, per fortuna sempre più intuitivi e alla portata praticamente di chiunque, sia a livello economico che di facilità d’uso. La maggior parte dei robot in circolazione è ormai programmabile; grazie alla programmazione le macchine possono eseguire tutta una serie di comandi personalizzabili, dai più semplici a quelli un po’ più complessi.

Sul fronte invece della robotica educativa, mentre li programmiamo aumentiamo le nostre abilità e non solo quelle nella programmazione. È quello che avviene con molti robot per bambini e per ragazzi. In particolare quello che vediamo adesso.
Stiamo parlando di Bee Bot e Blue Bot, due api robotiche piuttosto compatte prodotte da TTS Group, una delle più importanti aziende di robotica che si occupano di robotica pedagogica. Bee Bot è un robot programmabile che riesce a memorizzare una quarantina di comandi grazie a una tastiera montata sul dorso. Può così muoversi in diverse direzioni e ruotare seguendo percorsi predefiniti. Blue Bot ha caratteristiche abbastanza simili ma c’è qualcosa in più: si può programmare anche via Bluetooth da smartphone o da tablet, attraverso una app dedicata.

Lo si può trovare su Internet: Bee Bot e Blue Bot costano circa 100 e 150 euro.

Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza


Contatti:

Contatti:
Modestino Picariello

Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza

Caricamento...

Leggi anche