×

Proroga fino al prossimo 11 aprile degli adempimenti fiscali in scadenza a marzo

"Anomali cali di tensione elettrica con malfunzionamenti nei giorni 30 e 31 marzo": si alla proroga fino al prossimo 11 aprile degli adempimenti fiscali

L'Agenzia delle Entrate ha comunicato la proroga per le scadenze fiscali

In queste ore è stata ufficializzata una proroga fino al prossimo 11 aprile degli adempimenti fiscali in scadenza a marzo, lo ha comunicato l’Agenzia delle Entrate dopo che Sogei ha riscontrato problemi al sito. Ma cosa è successo? La spiegazione è tecnica e semplice e non rimanda a decisioni del governo Draghi, bensì ad un bug che ha dato forti problemi al portale adibito per i pagamenti.

Infatti Sogei, la società di proprietà del Mef incaricata della manutenzione del sito web dell’amministrazione finanziaria, ha “riscontrato anomali cali di tensione elettrica che hanno causato malfunzionamenti nei giorni 30 e 31 marzo”.

Adempimenti fiscali, proroga all’11 aprile

Ecco perché si è deciso di optare per una proroga: “Per questo i termini per i versamenti fiscali sono stati posticipati all’11 aprile”. Il malfunzionamento di Sogei del 30 e del 31 marzo scorsi infatti aveva causato il blocco di tutti i portali web dell’amministrazione finanziaria, compreso l’accesso al sito dell’Agenzia delle Entrate.

Motivo per cui il Fisco fa sapere che prorogherà i termini per i versamenti fiscali.

Il crash di Sogei del 31 e 31 marzo

Il malfunzionamento dei sistemi e dei collegamenti telematici e telefonici dell’Agenzia delle Entrate “si è verificato a partire dalle ore 14.07 del 30 marzo e fino alle ore 18.30 del 31 marzo 2022”. Per questo, comunica l’Agenzia con un provvedimento sul proprio sito, gli adempimenti in scadenza il 30 e 31 marzo 2022 potranno essere effettuati entro lunedì 11 aprile 2022.

Contents.media
Ultima ora