Prove di alleanza anti Renzi fra Salvini e Berlusconi - Notizie.it
Prove di alleanza anti Renzi fra Salvini e Berlusconi
News

Prove di alleanza anti Renzi fra Salvini e Berlusconi

La situazione dell’esecutivo di governo non è delle più facili, come ha di recente affermato lo stesso Matteo Renzi, quindi è normale che l’opposizione inizi a muoversi per cercare di presentarsi come una “seria alternativa”.

Le parole sono di Matteo Salvini, che ieri ha avuto un incontro piuttosto lungo (quasi 3 ore) con l’ex premier Silvio Berlusconi, nella casa di quest’ultimo ad Arcore.

Il momento, per l’opposizione, potrebbe essere decisivo, quindi è probabile che i due leader abbiano voluto valutare la possibilità di un’effettiva ed efficace collaborazione in vista di eventuali prossime elezioni politiche oppure, come sembrano suggerire le parole di Salvini, nel lavoro parlamentare di opposizione vero e proprio.

“Il problema dell’Italia è Renzi”, afferma infatti Salvini: “chiunque ci dà una mano a mandarlo a casa è benvenuto”.

Questo chiunque, perciò, potrebbe essere Berlusconi, che, in piena fase post Nazareno, di Renzi non vuole proprio sentir parlare. A maggior ragione se, come afferma ancora Salvini, “tasse, lavoro, economia” rappresentano “punti su cui concordiamo”, riferendosi al colloquio con il leader di Forza Italia.

A chiudere, il leader della Lega non ha risparmiato una frecciata ad Alfano, definito “non pervenuto” nell’ambito della costruzione del nuovo blocco di centro destra come alternativa al Pd.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche