Provoca incidente mentre fugge dai carabinieri: arrestata 41enne brianzola
Cronaca

Provoca incidente mentre fugge dai carabinieri: arrestata 41enne brianzola

incidente

Una donna 41enne brianzola è stata arrestata con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale e per aver provocato l'incidente con un'altra auto durante la fuga da un posto di controllo.

I carabinieri di Vimercate (Monza) hanno arrestato una donna di 41 anni originaria della Brianza, con l’accusa di aver causato un incidente mentre veniva seguita delle forze dell’ordine. Il fatto è avvenuto nella tarda serata di ieri, Lunedì 24 Luglio, lungo la tangenziale Est, all’altezza di Vimercate.

La dinamica dell’incidente

La causa principale dell’incidente sarebbe stata o l’elevata velocità o forse una manovra azzardata della donna che in quel momento stava fuggendo dai carabinieri che l’avevano invitata a fermarsi. La 41enne ha motivato la sua fuga dichiarando “Avevo il cellulare in mano, sapevo che mi avevano visto e sono fuggita”.

A bordo della sua Ford Focus infatti l’arrestata ha completamente ignorato un posto di controllo dei militari ad Agrate Brianza (Monza) in quanto era stata sorpresa alla guida con il cellulare in mano ed è fuggita. La donna ha imboccato la tangenziale e all’altezza dell’uscita “Vimercate centro” è avvenuto il violento scontro con una Fiat Punto.

Il mezzo si è ribaltato e la 53enne che era alla guida è rimasta ferita.

Sul luogo sono giunti i primi soccorsi, i carabinieri e la Polizia. La 53enne è stata immediatamente trasportata in ospedale, ma le sue condizioni non sono apparse gravi. Infatti è stata dimessa proprio stamattina con una prognosi di dieci giorni. La donna che ha saltato il posto di blocco e provocato di conseguenza l’incidente è stata arrestata dai carabinieri di Vimercate per resistenza a pubblico ufficiale.

La Polizia ha eseguito sul luogo dell’incidente i relativi rilievi, ma non è ancora stata accertata la causa principale dell’incidente. Verranno verificate inoltre eventuali responsabilità della 41 enne per lo scontro causato durante la fuga.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche