×

Psicologi gratis in Francia per i bambini e i ragazzi in crisi a causa della pandemia

Il presidente francese Emmanuel Macron ha annunciato il rimborso delle spese per portare bambini e ragazzi dagli psicologi per la pandemia.

Bambina mascherina

Il presidente francese Emmanuel Macron ha annunciato psicologi gratis in Francia per i bambini e i ragazzi, a causa della pandemia. Lo ha dichiarato nelle scorse ore da Reims, nel nord della Francia, per sottolineare l’importanza della salute psichica.

Psicologi gratis per bambini e ragazzi in Francia

Macron ha annunciato che sarà disposto un rimborso forfettario da parte della Sanità pubblica di dieci sedute da uno psicologo per i bambini, la cui salute mentale è stata messa a dura prova dalla pandemia da Covid-19. Quest’anno è stato davvero pesante emotivamente e molti bambini e ragazzi hanno sofferto e hanno bisogno di aiuto. Per questo il presidente francese ha preso la decisione di dare maggiore importanza alla salute psichica.

Oggi abbiamo un problema di salute che riguarda i nostri bambini e adolescenti, che si aggiunge a quello dell’epidemia” ha dichiarato il capo di Stato nel corso di un incontro con il personale sanitario del servizio di psichiatria infantile dell’ospedale di Reims. 

Secondo quanto riferito da Le Monde, nel 2020, le richieste di assistenza per motivi di emergenza psichiatrica sono aumentate del 40%. Il 40% dei genitori ha osservato segnali di stress molto forti nei bambini e i ragazzi a partire dal primo lockdown.

La Sanità pubblica, durante quest’anno di pandemia, ha rilevato un aumento di stati d’ansia e depressione, che riguardano il 31% della popolazione generale. A gennaio è stato istituito il “chèque psy”, che significa “il buono psicologo”, per tutti gli studenti. Si tratta di un buono di tre sedute da uno psicologo o uno psichiatra dopo una visita con il proprio medico di base. Può essere rinnovato una volta sola, per un totale di sei sedute. Ad aprile è stata lanciata una campagna perché i francesi “parlino del loro stato psicologico”, sottolineando l’esistenza di vari servizi di supporto. 

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora