×

Pubblicità provocatoria pro vaccino sul camion delle pompe funebri: “Non vaccinatevi”

Usa, la pubblicità pro vaccino sul camion delle pompe funebri per far cambiare idea ai no vax.

vaccino

A Charlotte (North Carolina, Stati Uniti) ha fatto scalpore una pubblicità pro vaccino su un carro funebre, altamente provocatoria, che recita: “Non vaccinatevi”. Uno spot tetro, pauroso, ma d’effetto. Una pubblicità che ha come obiettivo convincere tutti a effettuare il vaccino contro il Covid-19, no vax inclusi! La campagna pubblicitaria provocatoria è stata ideata da una cooperativa locale di creativi denominata BooneOakley.

Uno spot che è divenuto virale in tutto il mondo. Il furgone della onoranze funebri è comparso lo scorso 19 settembre dinanzi al Bank of America Stadium poco prima l’inizio del match tra i Carolina panthers e i New Orleans Saints. 

Pubblicità pro vaccino: la fittizia società di pompe funebri a cui lo spot fa riferimento

Sulla fiancata del camion si faceva riferimento alla Wilmore Funeral Home, con tanto di numero di telefono e indirizzo internet.

In realtà, quando si copia tale link sul web si arriva a una pagina in cui appare scritto solamente: “Vaccinatevi ora, o ci vedremo presto”. A seguire un link che porta direttamente al sito in cui è possibile prenotare la vaccinazione. Coloro che hanno provato a chiamare il precitato numero di telefono avrebbero ascoltato una voce preregistrata che forniva le medesime indicazioni per ottere la propria dose di siero. 

Pubblicità pro vaccino: lo spot ha destato curiosità

BooneOakley ha mantenuto l’anonimato per diverse ore al fine di destare curiosità intorno alla propria campagna vaccinale. Alla fine il tweet che ha fatto scomparire qualsiasi dubbio su chi fosse l’ideatore dello spot: “Siamo stati noi, fatevi vaccinare”. Purtroppo, negli Usa la campagna vaccinale sta andando avanti a rilento. In alcuni stati non si è riuscito a coprire il 50% della popolazione tramite il siero. L’immunizzazione completa è ancora un’utopia.

Negli Stati Uniti si sta provando qualsiasi stratagemma per convincere tutti a vaccinarsi. 

Pubblicità pro vaccino: il caso del North Carolina 

Come informa FanPage, nel North Carolina, il 48,8% degli over 12 ha completato il ciclo vaccinale. Nonostante tutto il numero di decessi continua a salire. Da inizio pandemia sono stati in tutto 1.35 milioni di contagiati e 15.829 i morti con quasi 6.000 infezioni al giorno.

David Oakley, presidente di BooneOakley, ha dichiarato al Washington Post che ideare un finto business di pompe funebri è stata considerata una buona idea per porre la giusta attenzione sulla questione vaccini. 

Contents.media
Ultima ora