Purple Drank: come si ottiene la nuova droga legale
Purple Drank: come si ottiene la nuova droga legale
Salute & Benessere

Purple Drank: come si ottiene la nuova droga legale

Non si può parlare di droga a cuor leggero, l'argomento è infatti di massima delicatezza, serietà e anche attualità, soprattutto se si parla di Purple Drank, la droga a basso costo e facile da farsi da soli a casa.

Non si può parlare di droga a cuor leggero, l’argomento è infatti di massima delicatezza, serietà e anche attualità, soprattutto se si parla di Purple Drank, la droga a basso costo e facile da preparare da soli a casa.

Purple Drank: come prepararla

Per farsi da sé la Purple Drank bastano due ingredienti: gassosa e un particolare sciroppo per la tosse, il Makatussin Comp.

Per chi non si intende di droghe la Purple Drank è divenuta famosa per essere legata ad un ambiente particolare, il mondo rap e dei rappers, con questo non si vuole automaticamente demonizzare la musica rap, poiché si tratta di musica, creatività e arte che non va confusa con uno stile di vita scelto da alcune persone che vivono nell’ambiente del rap. Nonostante la sua fama sia giunta alle stelle negli ultimi anni, essa era già nota nei decenni passati, cioé anni ’60 e ’70, quando le droghe pesanti erano quelle che andavano per la maggiore, perciò la Purple Drank era meno diffusa di altre droghe.

A partire dagli anni ’90 la Purple Drank diventa la sostanza preferita negli ambienti dell’hip hop americano, per poi prendere piede nel resto del mondo, grazie anche alla celebrazione che molti testi rap hanno reso. La Purple Drank si basa su un principio attivo presente in tanti farmaci antidolorifici, analgesici, in farmaci contro la tosse, cioé la codeina. La ricetta originaria della Purple Drank utilizza uno sciroppo per la tosse a base di codeina, il Makatussin Comp, e la Sprite. Miscelando sciroppo e Sprite si crea in mix di colore viola i cui effetti sono sedativi e psicoattivi.

Codeina

Vien da sé che si tratta di una droga piuttosto semplice da ottenere, soprattutto in quegli Stati in cui non occorre procurarsi preventivamente la ricetta medica per acquistare in farmacia lo sciroppo per la tosse a base di codeina. Nelle farmacie italiane il Makatussin Comp è venduto solo dietro presentazione di ricetta del medico di base, tuttavia vien da sé che esistano espedienti per procurarselo. Chi abita in Nord Italia, specie in Lombardia, Piemonte e Liguria, passa il confine e si ritrova in Svizzera o in Francia dove lo sciroppo incriminato viene venduto senza ricetta. Ma le cose si sono fatte più difficili negli ultimi anni anche per i giovani italiani desiderosi di recarsi così volentieri oltr’Alpe e soprattutto in Svizzera, poiché i farmacisti sono diventati piuttosto sospettosi nei confronti dei giovani che entrano in farmacia chiedendo per la nonna ammalata, piuttosto che per il nonno influenzato, la Makatussin Comp.

Droga a buon mercato

Purple Drank è di fatto una droga, semplice da preparare e decisamente a buon mercato, pochi euro per la bibita, pochi di più per lo sciroppo, e alla fine con meno di dieci euro (escluso le spese per il viaggio in Svizzera o in Francia…) si ottiene una droga vera e propria con effetti devastanti sulla salute. E’ errato considerarla innocua, essa ha anche provocato morti, la più famosa quella del rapper americano Dj Screw. Purple Drank è come tutte le droghe, crea dipendenza, assuefazione, crisi di astinenza, perdita dei sensi, fino agli effetti letali che iniziano sotto forma di difficoltà respiratoria per finire in soffocamento vero e proprio.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Xiaomi Watch Xiaomi Huami Amazfit Bip Smartwatch White Cloud
81 €
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora