> > Qatar 2022: Senegal ko 3-0 con i gol di Henderson, Kane e Saka, Inghilterra a...

Qatar 2022: Senegal ko 3-0 con i gol di Henderson, Kane e Saka, Inghilterra ai quarti

default featured image 3 1200x900

Al Khor, 4 dic. - (Adnkronos) - Inghilterra batte agevolmente 3-0 il Senegal e vola ai quarti di finale del Mondiale di Qatar 2022, dove sfiderà la Francia di Mbappé. All'Al Bayt Stadium di Al Khor partono meglio gli africani con due occasioni da gol, poi segna l'1-0 Henderso...

Al Khor, 4 dic.

– (Adnkronos) – Inghilterra batte agevolmente 3-0 il Senegal e vola ai quarti di finale del Mondiale di Qatar 2022, dove sfiderà la Francia di Mbappé. All'Al Bayt Stadium di Al Khor partono meglio gli africani con due occasioni da gol, poi segna l'1-0 Henderson e la partita cambia completamente: Kane fa 2-0 a fine primo tempo e Saka cala il tris a inizio ripresa.

Ritmi intensi già in avvio, nei primi minuti la nazionale dei Tre Leoni parte in attacco provando a mettere subito pressione agli avversari.

È però il Senegal a rendersi più pericoloso ripartendo con rapidità e sfiorando il gol a metà primo tempo con Sarr, imbeccato da Dia: pallone alto, con sospiro di sollievo degli inglesi, che faticano a sfondare. Il centravanti della Salernitana guida gli attacchi degli africani, impegnando Pickford di sinistro alla mezz’ora. Al 38' però al primo tiro in porta i ragazzi di Southgate vanno in gol. Lo segna Henderson a conclusione di una bella fuga di Bellingham a sinistra.

Il Senegal subisce il contraccolpo psicologico e nel recupero della prima frazione arriva il raddoppio da un calcio d'angolo a favore degli africani. Ripartenza velocissima, Foden per Kane e destro secco di quest'ultimo: 2-0 all'intervallo.

All’intervallo Cisse corre ai ripari, cambiando addirittura tre calciatori. Il copione del match, però, sembra ormai scontato e a certificare che la partita prende la direzione dell’Inghilterra arriva anche il gol del 3-0.

Lo firma Saka, sfruttando il secondo assist di serata di un ispirato Foden. Il Senegal è nel pallone e comincia a sbagliare anche le cose più elementari e non crea più pericoli alla porta di Pickford. L'Inghilterra può gestire senza affano la parte finale della gara proiettandosi al grande quarto di finale contro la Francia del 10 dicembre.