> > Qatargate, il Pd sospende Cozzolino e i giudici "disegnano" lo scenario

Qatargate, il Pd sospende Cozzolino e i giudici "disegnano" lo scenario

Andrea Cozzolino

Qatargate, il Pd sospende Cozzolino e i giudici "disegnano" lo scenario in attesa dell'udienza che dovrà stabilire la consegna alla giustizia belga

Qatargate, il Pd sospende in maniera cautelare Andrea Cozzolino, non indagato e già autosospesosi, tutto questo mentre i giudici del Belgio che seguono in caso “disegnano” lo scenario sugli iscritti a registro.

Nei confronti di Antonio Panzeri in particolare i magistrati scrivono che avrebbe “animato un’organizzazione fraudolenta“. 

Qatargate, il Pd sospende Cozzolino

Secondo quanto si legge nel mandato di arresto europeo firmato dal giudice belga Michel Claise l’ex europarlamentare “sembra aver sviluppato e animato un’organizzazione fraudolenta, caratterizzata da una natura complessa, organizzata e ripetitiva di fatti corruttivi”. Una organizzazione in ordine alla quale “l’imputato sembra aver consapevolmente preso parte“.

L’atto è stato notificato anche a Maria Colleoni e Silvia Panzeri, rispettivamente moglie e figlia dell’ex eurodeputato, tutto questo nell’attesa dell’udienza che dovrà decidere sulla loro “estradizione” ai magistrati di Bruxelles. 

Gli “spunti interessanti” nei conti bancari

E in tema degli accertamenti richiesti dalla magistratura di Bruxelles alla procura di Milano AdnKronos spiega che “i documenti bancari che stanno arrivando sul tavolo della procura milanese contengono alcuni spunti”.

E Andrea Cozzolino? A parte il comprensibile imbarazzo del Partito Democratico per un suo coinvolgimento per ora solo concettuale e non “per tabulas” resta il dato politico della sospensione dal ruolo e della convocazione della commissiona apposita del Nazareno.