×

Qual è il significato delle “Carte degli Oracoli”?

Condividi su Facebook

Le Carte degli Oracoli sono dei tipi di carte che se usato insieme formano un mazzo che fornisce risposte a domande intime.

Queste domande e risposte sono in genere profetiche e sono pensate per fornire una visione o una prospettiva del futuro. Un individuo può comprare e usare le sue carte per conoscenza, oppure può scegliere di cercare un sensitivo o un medio che legge professionalmente gli oracoli.

Significato delle carte

Si possono trovare molti tipi di mazzi di carte degli oracoli. Ci sono anche molti tipi di carte all’interno di ogni mazzo.

Ognuna di queste carte ha un suo significato: per esempio, l'”Ametista”, è una carta che si trova nel mazzo cristallo. Quando questa carta viene scelta, vi viene detto di abbracciare il vostro “lato oscuro”. Ciò significa che si deve imparare ad amare tutte le parti di voi stessi. Al contrario, la carta “Tigre” nel mazzo Maestro Creatura suggerisce che un individuo deve imparare ad affrontare tutte le sue paure.

Storia

Anche se si potrebbe pensare che l’uso delle carte oracolo per la divinazione sia relativamente nuovo, potrebbe sorprendervi sapere che sono in vigore da oltre 200 anni.

Una delle piattaforme più popolari delle carte dell’oracolo è quella delle carte Lenormand Oracle. Queste carte prendono il nome dalla famosa cartomante Madame Marie Lenormand. Oggi, le carte che portano il suo nome continuano a rimanere popolare in alcune parti d’Europa.

Oracoli contro Tarocchi

Mentre i mazzi dei tarocchi sono stati originariamente creati per giocare, le carte degli oracoli sono stati creati più come uno strumento di ispirazione. A differenza dei tarocchi che hanno le immagini più tetre, come l’ “Impiccato” e la “Morte”, tipicamente le carte degli oracoli hanno immagini più positive e molti mazzi si basano su temi degli angeli o della guarigione.

Ci sono 78 carte di tarocchi, ma il numero di carte in un mazzo oracolo può variare da circa 44 a oltre 55, dato che ogni mazzo di carte è unico.

Lettura degli oracoli

La lettura delle carte degli oracoli è molto simile a quella dei tarocchi. La persona che effettua la lettura si concentra sulla domanda che viene fatta prima di mescolare il mazzo di carte. Il lettore delle carte seleziona quindi una carta e legge le impressioni che sono immediatamente evidenti.

Le carte supplementari vengono scelte in base alle esigenze. Ogni carta permette di comprendere la risposta alla domanda iniziale. Il numero delle carte scelte dipende generalmente dal lettore. Alcuni lettori scelgono solo tre carte che possono offrire spiegazioni sul passato, sul presente, e sul futuro, mentre altri lettori potrebbero preferire 12 o più carte dal mazzo. Queste carte vengono poi aggiunte ad un’altra carta per una lettura più dettagliata.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.