( ! ) Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 141: parser error : Extra content at the end of the document in /var/www/html/notizie/domains/notizie.it/wp-content/themes/notizie-it-v3/includes/kelkoo/kelkoo.php on line 113
Call Stack
#TimeMemoryFunctionLocation
10.0001238624{main}( ).../index.php:0
20.0001239304require( '/var/www/html/notizie/domains/notizie.it/wp-blog-header.php' ).../index.php:17
30.365215424056require_once( '/var/www/html/notizie/domains/notizie.it/wp-includes/template-loader.php' ).../wp-blog-header.php:19
40.365215424104do_action( ).../template-loader.php:12
50.367215433840call_user_func_array:{/var/www/html/notizie/domains/notizie.it/wp-includes/plugin.php:524} ( ).../plugin.php:524
60.367215434000fb_load_ads( ).../plugin.php:524
70.368315678040require_once( '/var/www/html/notizie/domains/notizie.it/wp-content/themes/notizie-it-v3/ads.php' ).../functions.php:38
80.372715945976kelkoo_get_html( ).../ads.php:2606
90.373115947672kelkoo_get_xml( ).../kelkoo.php:145
100.373115956016simplexml_load_string ( ).../kelkoo.php:113

( ! ) Warning: simplexml_load_string(): > in /var/www/html/notizie/domains/notizie.it/wp-content/themes/notizie-it-v3/includes/kelkoo/kelkoo.php on line 113
Call Stack
#TimeMemoryFunctionLocation
10.0001238624{main}( ).../index.php:0
20.0001239304require( '/var/www/html/notizie/domains/notizie.it/wp-blog-header.php' ).../index.php:17
30.365215424056require_once( '/var/www/html/notizie/domains/notizie.it/wp-includes/template-loader.php' ).../wp-blog-header.php:19
40.365215424104do_action( ).../template-loader.php:12
50.367215433840call_user_func_array:{/var/www/html/notizie/domains/notizie.it/wp-includes/plugin.php:524} ( ).../plugin.php:524
60.367215434000fb_load_ads( ).../plugin.php:524
70.368315678040require_once( '/var/www/html/notizie/domains/notizie.it/wp-content/themes/notizie-it-v3/ads.php' ).../functions.php:38
80.372715945976kelkoo_get_html( ).../ads.php:2606
90.373115947672kelkoo_get_xml( ).../kelkoo.php:145
100.373115956016simplexml_load_string ( ).../kelkoo.php:113

( ! ) Warning: simplexml_load_string(): ^ in /var/www/html/notizie/domains/notizie.it/wp-content/themes/notizie-it-v3/includes/kelkoo/kelkoo.php on line 113
Call Stack
#TimeMemoryFunctionLocation
10.0001238624{main}( ).../index.php:0
20.0001239304require( '/var/www/html/notizie/domains/notizie.it/wp-blog-header.php' ).../index.php:17
30.365215424056require_once( '/var/www/html/notizie/domains/notizie.it/wp-includes/template-loader.php' ).../wp-blog-header.php:19
40.365215424104do_action( ).../template-loader.php:12
50.367215433840call_user_func_array:{/var/www/html/notizie/domains/notizie.it/wp-includes/plugin.php:524} ( ).../plugin.php:524
60.367215434000fb_load_ads( ).../plugin.php:524
70.368315678040require_once( '/var/www/html/notizie/domains/notizie.it/wp-content/themes/notizie-it-v3/ads.php' ).../functions.php:38
80.372715945976kelkoo_get_html( ).../ads.php:2606
90.373115947672kelkoo_get_xml( ).../kelkoo.php:145
100.373115956016simplexml_load_string ( ).../kelkoo.php:113
Qual è la compagnia aerea con cui si mangia meglio? Per Skyscanner è Turkish Airlines - Notizie.it
Qual è la compagnia aerea con cui si mangia meglio? Per Skyscanner è Turkish Airlines
Voli e Trasporti

Qual è la compagnia aerea con cui si mangia meglio? Per Skyscanner è Turkish Airlines

skyscanner

Secondo un sondaggio effettuato da Skyscanner risulta che è a bordo dei voli di Turkish Airlines che si possono apprezzare i cibi più gustosi. Skyscanner, il più noto sito per la ricerca di voli low cost, ha stilato una classifica sulla base delle votazioni attribuite dai passeggeri di 19 compagnie aeree di tutto il mondo. Il sondaggio ha coinvolto 100 passeggeri anch’essi di diverse nazionalità che hanno assegnato punteggi per la presentazione e il gusto dei pasti serviti a bordo.

Al vertice si è collocata Turkish Airlines, seguita da Singapore Airlines, Etihad, Aer Lingus, Emirates, athay Pacific, KLM, Qantas, Aeroflot e Air France, Alitalia si è posizionata al diciassettesimo posto.

Così commenta il sondaggio Yara Paoli di Skyscanner: “Lo stereotipo del pasto appena commestibile a bordo sembra essere un ricordo del passato. In un mercato altamente competitivo, le compagnie aeree devono sapersi distinguere, devono saper garantire ai passeggeri una positiva esperienza a bordo e, infine, generare la fidelizzazione dei clienti.

I pasti a bordo sono un modo fondamentale per ottenere ciò e negli ultimi anni si è visto un enorme investimento in questo settore, con molti grandi chef portati a bordo dalle compagnie aeree per aiutarle sviluppare la loro offerta. “Questo investimento nel cibo sembra aver avuto successo – molti partecipanti alla nostra recensione hanno descritto il cibo come ‘delizioso’ o ‘gustoso’ e più della metà delle compagnie aeree incluse nello studio ha conseguito un punteggio del 70% ed oltre”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Kindle Paperwhite 3G
189 €
Panasonic MJ-L500 Estrattore di succo 150W Nero, Argento spremiagrumi
129.9 €
Huawei P10 Lite 32GB 3GB Ram Blue
215 €