Qual è la velocità del suono
Qual è la velocità del suono
Lifestyle

Qual è la velocità del suono

Qual è la velocità del suono
muro suono

In molti avranno sentito questa espressione. Ma qual è la velocità del suono?

La velocità del suono è la velocità con cui un suono si propaga nell’ambiente, e può raggiungere valori incredibili. Quando sentiamo un fortissimo e spaventoso boato proveniente dal cielo esplodere all’improvviso sulle nostre teste significa che il jet ha vinto la resistenza dell’aria, e viene rotta, come si dice, la barriera del suono.

La velocità del suono

La velocità varia a seconda del mezzo e delle sue proprietà, la più importante delle quali è la sua temperatura. Nell’aria il suo valore è di 343 metri al secondo: un valore anche difficile soltanto da immaginare, raggiunto di solito da velivoli quali i jet e gli aerei militari, che arrivano a rompere la barriera del suono. Questo si propaga in un certo modo nell’aria, ma diversamente avviene nell’acqua, ad esempio: la sua propagazione dipende dal modo con cui sono collegate tra loro le molecole, e nel caso dei fluidi il loro legame è incoerente.

Il muro del suono

Questa espressione, nota anche con quella di “barriera del suono” indica la difficoltà, da parte dei primi aeroplani, di raggiungere la velocità del suono.

Quando ad esempio un aereo militare arriva a rompere il muro del suono, significa che la resistenza dell’aria viene superata dal mezzo: il risultato è un grande boato, un rumore assordante che può anche spaventare. Ma come accade questo? Le molecole d’aria non fanno in tempo a spostarsi per lasciare spazio all’aereo e vengono urtate, portando al noto bang sonico, simile a una piccola esplosione.

La velocità del suono nei fluidi

In questa materia gli atomi e le molecole sono più liberi di scorrere, e le onde di conseguenza non possono manifestarsi. Il suono si propaga attraverso delle onde di pressione longitudinali, che arrivano all’orecchio umano sotto forma di suoni. Le compressioni e le espansioni delle onde sono troppo deboli, nei fluidi, per arrivare a un apporto sufficiente di entropia. Se il fluido di cui si parla, in particolare, è un gas, la situazione cambia, e le onde si diffondono con più facilità.

La velocità del suono in diversi materiali

Abbiamo visto come nell’acqua questo valore sia pari ai 343 metri al secondo. Nell’acqua, invece, la velocità del suono arriva addirittura a 1484 m/s, ma i valori arrivano a cifre altissime: si pensi soltanto alla sua propagazione nel ghiaccio, a 0 gradi centigradi, col quale la velocità del suono arriva a 3980 metri al secondo. Nel vetro si propaga a 5770 metri al secondo, nell’acciaio 5900 m/s. Ma il primato, per così dire, spetta alla peridotite, le rocce ultramafiche, dalle quali le onde sonore si diffondono con una velocità di 7700 metri al secondo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Diadora Cyclette Lilly Rigenerata
79.95 €
173 € -54 %
Compra ora