×

Qual è l’aspettativa di vita di qualcuno con melanoma metastatico?

Il melanoma metastatico indica che il cancro si è diffuso in tutto il corpo. Questo è l’ultimo stadio del cancro e una cura è improbabile. Molti fattori influenzano la prognosi.

Determinazione della prognosi
I tassi di sopravvivenza a cinque e 10 anni sono uno strumento prognostico primario. Questo dato rappresenta il numero di persone con un particolare tipo e stadio del cancro ancora in vita dopo cinque e 10 anni. Molti altri fattori entrano in gioco e nessuno può prevedere con certezza quanto tempo un paziente affetto da cancro sopravviverà.

Fase 4 della prognosi
L’American Cancer Society elenca i seguenti dati basata su uno studio di 40.000 pazienti trattati per melanoma tra il 1988 e il 2001. Il tasso di sopravvivenza di cinque anni è del 18 per cento mentre il tasso a 10 anni è del 14 per cento.

Considerazioni sulle statistiche
Le statistiche di sopravvivenza riflettono pazienti trattati molti anni fa.

Pazienti con recente diagnosi potrebbero avere una visione migliore a causa dei progressi nel trattamento del melanoma.

Altri fattori
L’American Cancer Society nota diversi fattori che entrano in gioco nel determinare la prognosi. La prospettiva della fase 4 è migliore se il tumore si è diffuso in zone distanti della pelle e dei linfonodi, piuttosto che negli organi. Gli Afro-americani hanno un rischio maggiore rispetto ai bianchi. I tumori situati nella zona plantare sono peggiori.

Considerazioni sul trattamento
Alcuni trattamenti per il melanoma avanzato potrebbero prolungare la sopravvivenza. L’American Cancer Society nota una combinazione di chemioterapia e immunoterapia potrebbe essere utile. Discutere le opzioni con il medico. A questo punto una cura è improbabile.

Scrivi un commento

300
Caricamento...

Leggi anche