Quali sono fiori di Bach per fiducia in se stessi - Notizie.it
Quali sono fiori di Bach per fiducia in se stessi
Piante e Giardino

Quali sono fiori di Bach per fiducia in se stessi

Uno dei più diffusi rimedi omeopatici che vengono usati per curare stati di salute alterati, legati a stati psicologici di disagio, sono i cosiddetti “fiori di Bach”.

Si tratta di 38 essenze estratte da piante e principi naturali, ognuno utile per curare uno specifico malessere, ma il principio della cura è la personalizzazione. A secondo del disagio di cui ognuno soffre, può trovare la combinazione più adatta per avere aiuto a guarire.

Ad esempio, ci sono persone che soffrono di scarsa fiducia in se stesse e di poca autostima. Sono quelle che devono sempre chiedere un consiglio prima di fare qualunque cosa, che si sentono sempre inadeguate e fuori posto.

Possono essere di aiuto in questo caso:

  • Larch, o larice comune; è uno dei 19 fiori detti “assistenti”, e serve a combattere il senso di sconfitta e fallimento;
  • Cerato, o Piombaggine, uno dei fiori guaritori, è adatto a chi chiede sempre un parere altrui;
  • Holly, o Agrifoglio, un fiore assistente che serve a neutralizzare le sensazioni negative verso gli altri.
© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*