Quali sono i lavori che andranno per la maggiore nel futuro?
Quali sono i lavori che andranno per la maggiore nel futuro?
Economia

Quali sono i lavori che andranno per la maggiore nel futuro?

lavori del futuro

In una società che cambia, cambiano anche le richieste professionali specifiche. Quali sono, alla luce di questo, i lavori del futuro? Scopriamolo insieme.

Con il progresso in continua espansione, con la tecnologia che avanza e le abitudini che si evolvono, anche il mondo del lavoro deve adeguarsi al cambiamento. Mentre per secoli lo sviluppo ha fatto passi in avanti in modo graduale, improvvisamente tutto sembra muoversi alla velocità della luce. Per questo, tutti i settori dell’evoluzione devono rimanere aggiornati. Cosa comporta tutto questo? Essenzialmente, una richiesta sempre maggiore di persone in grado di leggere i nuovi linguaggi e di interpretare le nuove tendenze. Nel mondo del lavoro, questo nuovo trend richiede – e continuerà a richiedere – figure nuove, in grado di rapportarsi al meglio alla volubilità degli stimoli. Nuove professioni, forse. Nuove dinamiche. Senz’altro nuove capacità. Quali sono, insomma, i lavori del futuro? Proviamo a tracciarne un quadro.

I lavori del futuro

Per immaginare quali potranno essere le nuove richieste nel futuro, basta guardare alla tecnologia che si evolve. Ogni settore professionale ha visto, negli ultimi decenni, incredibili cambiamenti al suo interno.

Che si parli di medicina, di agricoltura, di comunicazione o di ingegneria, le innovazioni hanno costretto i professionisti del campo a ridisegnare i propri compiti. Per farlo, occorre partire dal presupposto che tutto può essere ripensato. Che, sì, ci sono delle basi solide da cui partire, ma che i percorsi per giungere alle soluzioni possono essere rivisti. Facciamo qualche esempio, dunque. Quali competenze verranno maggiormente richieste?

Le professioni digitali

È ovvio, non c’è bisogno di specificarlo. Il processo è già in atto ed è in continuo movimento. Il futuro corre sulla rete ed è proprio a livello digitale che le specializzazioni verranno maggiormente richieste. Esperti di social network, di lettura dei dati, di marketing online e chi più ne ha più ne metta. Mentre, in molti casi, negli ultimi decenni le professioni legate a internet sono nate sul campo, ora i corsi di laurea che mirano a formare specialisti del settore si moltiplicano. E le risorse sono ancora tutte da scoprire.

Le innovazioni scientifiche

Corrono alla velocità della luce le innovazioni in campo scientifico.

Qual è il risultato? Il risultato è una sempre maggiore richiesta di professionisti in grado di maneggiare e sviluppare queste nuove tecnologie. Medici capaci di lavorare con le nanotecnologie, esperti della robotica e professionisti di protesi ora inimmaginabili. La medicina, l’ingegneria, l’astronomia e tutti gli ambiti della scienza hanno necessità di personale che guardi al futuro con cognizione di causa.

L’agricoltura

Sebbene pensando all’agricoltura vengano in mente scene di tempi andati più che futuri, in realtà anche il settore agricolo è in grande fermento. Cambiano le tecniche e migliorano le prestazioni. Perché la direzione rimanga quella corretta, però, è necessario che si sviluppino professionisti ad hoc, in grado di accogliere le richieste crescenti del mondo.

L’ambito sociale

Parallelamente ai cambiamenti scientifici e tecnologici, si sviluppano nuove patologie e nuovi malesseri. Tra i lavori del futuro, dunque, ci sono anche quelli legati all’assistenza e al supporto dei nuovi “deboli”.

Coloro, cioè, che restano vittime del sistema, dei nuovi tempi e delle nuove richieste della società. Assistenti sociali, psicologi ed educatori del nuovo millennio, con tutto un bagaglio di conoscenze specifiche basate sul nuovo che avanza e che – a volte – lascia qualche strascico.

1 Commento su Quali sono i lavori che andranno per la maggiore nel futuro?

  1. Tra i lavori più richiesti del futuro:
    – lavorare nel campo della genetica, nella salute, nella medicina, nell’agricoltura.
    – ingegneria: ambientale, eolica, energia rinnovabile.
    – psicologi: lo stress della vita aumenta e bisogna far fronte ai problemi, cercando soluzioni
    – esperti di cibo: utili nell’agricoltura e per le coltivazioni.
    – i programmatori del computer
    – gli archivisti
    – i medici, i dottori
    – traduttori e interpreti.
    – ingeneria civile: ponti, aeroporti, ecc.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche