Quali sono le cause della nausea continua? - Notizie.it
Quali sono le cause della nausea continua?
Wellness

Quali sono le cause della nausea continua?

nausea

Quasi tutti i giorni ci troviamo a combattere i disturbi dovuti alla nausea. La nausea è un sintomo che può portare a diagnosi diverse e non sempre può essere prevenuta. Per questo è importante rivolgersi al proprio medico di fiducia.

Le cause che sono all’origine della nausea sono numerose e possono dipendere da diversi fattori: disturbi al sistema nervoso centrale, all’organo dell’equilibrio dell’orecchio interno e problematiche che interessano gli organi addominali o pelvici. In ogni caso è indispensabile rivolgersi al medico di base per avere una adeguata diagnosi e curare il fastidio con il trattamento corretto.

nausea

Le cause più comuni

La nausea è un disturbo molto fastidioso che, se molto forte, può impedire il regolare svolgimento delle nostre azioni quotidiane. Vediamo insieme alcuni dei fattori che possono scatenarla.

Identificazione

La nausea è un malessere che provoca una sensazione di disgusto e di rigetto. Il fastidio può diffondersi dal torace fino alla parte posteriore della gola. Quando il nostro corpo è sottoposto a forti condizioni di stress e d’ansia o è attaccato da alcuni virus o batteri, una delle sue risposte è la nausea. Essa è cronica quando persiste per diverse settimane; continua quando si verifica ogni giorno.

Fibromialgia

Tra il 40 e il 70 per cento delle persone affette da fibromialgia soffrono di nausea continua.

Questi sintomi possono variare da lieve a moderata intensità. In alcuni pazienti fibromialgici la nausea si verifica quotidianamente.

Chemioterapia

Le persone che ricevono trattamenti di chemioterapia spesso soffrono di nausea. Questo può migliorare con il progredire della terapia. Tuttavia, se si è molto malati, è fondamentale parlare con il proprio medico riguardo a farmaci che possono aiutare ad alleviare la nausea durante il corso del trattamento.

Problemi di equilibrio

L’orecchio interno aiuta il corpo a mantenere l’equilibrio. Quando questo equilibrio viene disturbato può provocare nausea continua. Molte persone alle quali è stata diagnosticata questa malattia soffrono di nausea anche in condizioni normali: per esempio, mentre camminano o quando cambiano una posizione troppo in fretta.

Considerazioni

Se si verificano frequenti episodi di nausea continua è necessario considerare l’idea di consultare il proprio medico curante. Una volta che avrà fatto la sua diagnosi, potrà indicarvi dei farmaci che contribuiranno ad alleviare i fastidi e i dolori generati da questo sintomo.

Prodotti contro la nausea

Esistono diversi metodi per alleviare i fastidi causati dalla nausea.

Tali metodi possono essere di origine naturale o di origine farmacologica. Per i primi non è necessario l’intervento del dottore perché possono essere preparati facilmente in casa propria. Gli ingredienti da usare sono, per esempio, la camomilla, i fiori di tiglio, lo zenzero, con cui si possono preparare degli infusi. Per i rimedi di origine farmacologica, è invece auspicabile il parere del medico di base che ci saprà indirizzare verso il farmaco che meglio si confà ai nostri disturbi. Anche in questo caso le alternative sono molteplici e cambiano a seconda della causa della nausea. Ci sono comunque rimedi nuovi e all’avanguardia che proponiamo qui di seguito.

Rimedi alternativi

Quando vogliamo lenire una nausea dovuta a disturbi del tratto digestivo e ridurre l’infiammazione, Ginger Root 50 Capsule Vegetariane è il prodotto ideale. È nato in strutture certificate GMP con i più alti standard di produzione e di approvvigionamento di Pure Science. Si tratta di pillole allo zenzero che sono ricavate dalla polvere di radice zenzero pura e naturale e sono racchiuse in capsule vegane, che rendono il prodotto del tutto adatto anche ai vegetariani.

Il principio attivo della radice di zenzero, su cui si basa l’azione di Ginger Root, è il gingerolo. Questo costituente attivo è da sempre usato per trattare problematiche legate all’intestino, in quanto favorisce l’assorbimento dei giusti nutrienti dagli alimenti ingeriti. Ginger Root garantisce il rimborso nel caso in cui il cliente non ne rimanesse soddisfatto.

Non sempre la nausea è, però, indotta da qualche patologia. Comunissima tra adulti e bambini è la sensazione di nausea che si avverte durante i viaggi, specialmente in automobile. In questo caso si tratta di cinetosi o chinetosi. Movimenti ritmici o irregolari del corpo possono causare una sensazione di nausea in molte persone. Un rimedio contro questo disturbo può essere un articolo farmaceutico creato ad-hoc: all’interno della confezione si trovano quattro polsini, che possono essere di diversi colori, con un bottoncino bianco al centro. Il polsino, per avere effetto, deve essere posizionato a una distanza di almeno tre dita rispetto alla mano.

Indossare i polsini su entrambi i polsi potrebbe provocare un sollievo più veloce. Hanno un effetto naturale, senza bisogno di farmaci. Sfruttano, infatti, il principio dell’agopressione, esercitando una pressione specifica su di un punto presente tra i tendini del polso. Nel caso in cui non si è dotati di questi polsini, la nausea potrebbe essere placata premendo con le dita il punto indicato tra i tendini per una durata che va dai 10-30 secondi, e fino a 5 minuti. Il movimento dovrà essere accompagnato da una respirazione profonda.

La nausea non si può sempre prevenire e per questo motivo è importate praticare una corretta alimentazione.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche