Quali sono le feste pagane cristianizzate? - Notizie.it
Quali sono le feste pagane cristianizzate?
Guide

Quali sono le feste pagane cristianizzate?

le feste pagane cristianizzate
le feste pagane cristianizzate

Le feste religiose comportano un momento di pausa spirituale per i fedeli e in ogni caso uno stacco dal lavoro e dalla vita quotidiana. Nel caso del cristianesimo le feste più famose sono Natale e Pasqua, che celebrano rispettivamente la nascita e la resurrezione di Gesù Cristo. Altre feste sono l’Epifania, il 6 gennaio,l’Assunzione di Maria, il 15 agosto, l’Immacolata Concezione, l’8 dicembre, Ognissanti, il 1 novembre.

Quali sono le feste pagane cristianizzate?

Quello che non tutti sanno però è che ci sono delle feste del calendario cattolico, che pur essendo basate sulla vita di gesù, Maria e i Santi del Paradiso, hanno origini antiche, che risalgono ai tempi dell’impero romano quando era potente e non era ancora stato cristianizzato o addirittura e religioni del Medio Oriente, che è la zona dove ha avuto origine anche il cristianesimo, del resto. Religioni che non erano monoteiste e quindi considerate pagane.

Lo stesso Natale, per esempio, cade il 25 dicembre perché in quel giorno si festeggiava il solstizio d’inverno. Infatti Gesù non sarebbe nato a dicembre. Anche l’idea della Pasqua di Risurrezione deriva da molte feste pagane che celebravano l’arrivo della primavera. Anche il culto della Madonna pare derivare dal culto di Iside, diffuso sia in Egitto che in Grecia e a Roma, che era definita la Vergine.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*