×

Quali sono requisiti per donazione midollo osseo

Chi sceglie di donare il midollo osseo, prende volontariamente un impegno nei confronti della società, dovrà essere pronto , nel momento in cui lo si richiede, ad intervenire per dare una speranza di vita a una persona malata.

Per diventare donatori di midollo occorre recarsi in un centro dedicato , nel più vicino a casa fra quelli dislocati sul territorio nazionale.

Chi può donare : tutte le persone sane tra i 18 e i 55 anni.

Il giorno in cui si fa richiesta di essere iscritti nel registro dei donatori di midollo ci si sottopone ad un prelievo di sangue e a un questionario sulla propria salute e sulle proprie abitudini:

  • Sono escluse persone che abbiano o abbiano avuto in passato malattie del sangue, tumori.
  • Sono escluse persone che facciano uso di droghe o alcool
  • Chi ha subito un intervento chirurgico, chi ha partorito, chi ha subito una trasfusione di sangue, chi ha fatto un tatuaggio o un piercing deve aspettare da 6 mesi ad 1 anno dopo l’evento.

Dal prelievo devono trascorrere alcuni giorni per ottenere i risultati delle analisi del sangue, se valori come ferro, colesterolo, glicemia non sono nei parametri si è invitati a ripetere l’esame dopo un periodo.

Se tutto è regolare si è iscritti nell’albo;

se il midollo è compatibile con quello di qualcuno che necessita di un trapianto, il donatore è convocato per un prelievo di dall’osso del bacino.


Contatti:

Contatti:

Leggi anche