×

Quali vitamine B fanno crescere i capelli

Condividi su Facebook

Per tutte le persone che soffrono di perdita di capelli l'assunzione di vitamine B diventa fondamentali. Scopri quali sono le migliori.

vitamine b

Le vitamine B sono ideali contro la caduta dei capelli. Solitamente i capelli crescono di circa 6 centimetri l’anno. Quando si inizia a notare una marcata perdita di capelli è sempre consigliabile una visita da un medico specialista che prescriverà una buona dose di vitamine B da assumere. Fortunatamente gli integratori provenienti dalla vitamina B sono facilmente reperibili in qualsiasi supermercato. Una dieta sana e una buona dose di vitamine potrebbe essere l’unico tonico per la crescita di capelli sani.

Vitamine per i capelli

Ci sono tanti fattori che possono portare una persone a perdere i capelli. Lo stress, i cambi di stagione o periodi di affaticamento fisico rientrano tra questi. Se un individuo non gode di ottima salute avrà dei capelli meno brillanti, più sottili e con la tendenza a cadere maggiormente rispetto agli altri periodi. Durante questi momenti è sempre consigliabile assumere tutti quegli elementi che possono essere utili per rinforzare il proprio cuoio capelluto. Essi possono essere alimenti, in primo luogo frutte e verdura, oppure l’assunzione di integratori a base di vitamina.

Le vitamine infatti sono molto utili per permettere di rinforzare i capelli e renderli più sani. Quelle che agiscono maggiormente sono le vitamine del gruppo B, in particolare la B3 e la B5. Esse permettono di ridurre lo stress dei capelli andando a rinforzare le cellule e aiutando la sintesi delle proteine. A queste vitamine solitamente è consigliabile aggiungere lo zinco, il selenio e il rame.

Gruppo B

La ricerca ha dimostrato che la perdita dei capelli, capelli grigi prematuramente e diradamento sono spesso i sintomi di bassi livelli di vitamine B . Un buon vitamina del complesso B è indispensabile per la crescita sana dei capelli. Per avere i risultati desiderati si devono integrare con altre vitamine B.

B-3

La vitamina B-3, chiamata anche niacina, è consigliata per la crescita dei capelli, perché favorisce la circolazione sanguigna del cuoio capelluto che è necessario per la crescita dei capelli. Una dose di 50 mg tre volte al giorno deve essere presa per la crescita dei capelli.

B-5

La vitamina B-5, o acido pantotenico, si consiglia una dose di 100 mg tre volte al giorno per aiutare nella crescita dei capelli. Le vitamine B-5 può arrestare la caduta dei capelli e aiutare a far ricrescere i capelli.

Biotina e acido folico

La biotina è essenziale per prevenire la perdita dei capelli. E potrebbe anche impedire che i capelli diventano precocemente grigi. L’acido folico, detto anche vitamina B-9, aiuta a produrre globuli rossi sani, previene l’anemia e stimola la crescita dei capelli.

Le capsule Biotin sono ideali per la crescita dei capelli e ne rinforzano la struttura grazie alle vitamine che la compongono. Con la fornitura per un anno, riducono la caduta dei capelli e nutrono il cuoio capelluto con risultati evidenti fin dalle prime settimane e sono adatte anche a favorire la crescita delle unghie.

Le pastiglie a base di acido folico di SimplySupplements hanno proprietà benefiche per la gravidanza, per problemi cardiovascolari e riducono i livelli di omocisteina. Ideali per la salute della donna e per favorire la crescita di capelli, il prodotto certificato produce molti effetti benefici per la salute della donna.

Gli alimenti ricchi di vitamina B

Sono molti gli alimenti ricchi di vitamina B, i principali sono: cereali integrali, grano, avena, pesce, frutti di mare, pollame, salumi, uova, latticini, verdure a foglia verde, fagioli e piselli.

Integratori per la caduta di capelli

I cambi di stagione sono i momenti più duri per tutte le persone che soffrono di caduta di capelli. Durante questi intervalli di tempo infatti si può notare una caduta più marcata rispetto agli altri periodi dell’anno. Questo avviene perché durante i cambi di stagione i capelli risultano sfibrati e opachi. Per questo motivo è consigliabile utilizzare degli ottimi integratori che permetteranno di evitare una caduta cospicua dei capelli. Gli integratori infatti vanno a rinforzare il cuoio capelluto e devono essere assunti con costanza per almeno 3 mesi se si vogliono ottenere risultati importanti. Se necessario il trattamento può essere ripetuto durante il cambio di stagione successivo.

Un rimedio alternativo: Krestina

krestina-funziona-1

Nel formato “per lui e per lei”, Krestina è la soluzione italiana contro la caduta dei capelli: da un lato, infatti, previene questo tipo di problema, dall’altro, invece, svolge un’azione di ricrescita del cuoio capelluto.


Contatti:

1
Scrivi un commento

1000
1 Discussioni
0 Risposte alle discussioni
0 Follower
 
Commenti con più reazioni
Discussioni più accese
1 Commentatori
più recenti più vecchi
Stefano

Sto usando krestina il capello si spezza, e il cuoio capelluto è un po rosso, meglio che smetta di usare krestina?


Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.