×

Qualificazioni Mondiali, Italia – Svizzera 1 – 1: gli azzurri pareggiano all’Olimpico

Allo Stadio Olimpico è finita in parità tra Svizzera e Italia con il punteggio di 1 - 1. Reti di Widmer (12esimo) e Di Lorenzo (36esimo).

Qualificazioni Mondiali Italia Svizzera
Qualificazioni Mondiali Italia Svizzera

Un match segnato dalla scomparsa dell’amato commentatore sportivo quello tra Italia e Svizzera che hanno pareggiato con il punteggio di 1 – 1. A decidere la partita per gli azzurri, il gol di Di Lorenzo al 36esimo del primo tempo.

Ora il discorso qualificazione si fa sempre più complicato.

Qualificazioni Mondiali Italia Svizzera, secondo tempo

Nel secondo tempo, gli azzurri non sono riusciti a ribaltare il risultato. La tanto attesa vittoria che avrebbe potuto portare l’Italia ad un passo dalla qualificazione ai mondiali non è dunque arrivata. Sul finire della partita Jorginho ha sprecato un prezioso rigore, che in precedenza è stato ottenuto da Berardi. In linea di massima, è stato un pareggio ottenuto in un match dove entrambe le squadre non si sono certo risparmiate e in una partita sul piano tattico molto difficile viste anche le numerose assenze che hanno messo Mancini non poco in difficoltà.

Qualificazioni Mondiali Italia Svizzera, primo tempo

I primi minuti della partita sono stati segnati dalla grande sofferenza per gli azzurri. Al dodicesimo la Svizzera è intervenuta in modo deciso con Widmer che ha fulminato la porta di Donnarumma portando quindi gli elvetici in vantaggio. Al 35esimo succede il miracolo: Di Lorenzo “strega” letteralmente la porta avversaria segnando una magnifica rete. Dopo circa un minuto “di sofferenza”, dovuta al controllo del VAR, è fatta: gli azzurri passano in vantaggio.

Al 43esimo arriva l’ammonizione nella squadra azzurra: Chiesa è stato ammonito con il cartellino giallo. Il primo tempo si chiude dunque in perfetta parità.

Qualificazioni Mondiali Italia Svizzera, ora i playoff potrebbero far paura

Il pareggio arrivato alla fine di questo penultimo match ha messo in non poca difficoltà gli azzurri, che saranno, a questo punto, obbligati contro l’Irlanda del Nord a fare tanti gol. Nel caso in cui l’Italia dovesse arrivare seconda, potrebbe approdare ai playoff.

Il ricordo della partita contro la Svezia nel 2017, rimane ancora una delle pagine più buie del nostro calcio. L’obiettivo è dunque quello di esorcizzare e di giocare il tutto e per tutto nell’ultima partita della qualificazioni.

Qualificazioni Mondiali Italia Svizzera, omaggio a Giampiero Galeazzi, ma niente minuto di silenzio: è polemica

Ed è stato proprio all’amato commentatore sportivo che la FIGC ha voluto dedicare uno speciale omaggio. Una sua foto infatti è stata proiettata sul maxi schermo. “Ciao Giampiero”, è il saluto dell’Italia in questa partita così importante per gli azzurri. Sta facendo tuttavia discutere il fatto che, per il commentatore non è stato rispettato il minuto di silenzio, una scelta questa che immediatamente ha scatenato sui social molte polemiche. Si segnala invece un grande e caloroso applauso.

Nel frattempo la sottosegretaria allo sport e campionessa Valentina Vezzali su Twitter ha scritto: “Sono certa che stasera anche lo Stadio Olimpico saprà ricordarti per come meriti”.

Qualificazioni Mondiali Italia Svizzera, le formazioni ufficiali

Questa è la formazione che è scesa in campo allo stadio Olimpico alle ore 20.45:

  • ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Acerbi, Emerson; Barella, Jorginho, Locatelli; Chiesa, Belotti, Insigne. CT: Mancini
  • SVIZZERA (4-3-2-1): Sommer; Widmer, Akanji, Schar, Rodriguez; Frueler, Vargas, Zakaria; Shaqiri, Steffen; Okafor. CT: Yakin.
Contents.media
Ultima ora