×

Quando finisce l’amore in un matrimonio

default featured image 3 1200x900 768x576

Le coppie a volte raggiungono un punto in cui si accorgono che l’amore è finito a causa di distanza fisica o mentale o per l’incapacità di superare dei brutti momenti della vita da sposati.
Questi sentimenti sono forti e vi portano a riflettere su cosa fare per superarli o a considerare delle alternative.

Se l’amore finisce non vuol dire che il matrimonio sia finito, significa che dovrete lavorare per riportarcelo.

Ricominciare
Il matrimonio si estende su vari decenni durante i quali le persone cambiano. I vostri interessi cambiano, trovate nuovi hobby, abbandonate molti passatempi che vi interessavano da giovani. In pratica con l’età diventate persone diverse e questi cambiamenti vanno a discapito dell’amore che provavate l’uno per l’altra.

Questi cambiamenti possono essere la scusa per conoscervi meglio e innamorarvi di nuovo, conoscervi nuovamente implica parlarsi e cercare nuovi passatempi e interessi da condividere.

Separazione
Un periodo di separazione formale è un modo di dare alla coppia l’opportunità di ripensare alla propria vita e decidere come procedere. Le coppie separate spesso realizzano che il partner è più importante di quanto pensassero o imparano ad apprezzare la distanza. Il tempo che la coppia ha a disposizione durante la separazione permette al singolo partner di valutare la relazione dal proprio punto di vista e aiuta a valutare quali siano i sentimenti verso l’altro/a.

Vite separate
La distanza nel matrimonio soprattutto dopo lunghi periodi di separazione o decisioni dolorose può diventare incolmabile. Il divorzio diventa quindi la scelta che permette alla coppia di continuare la propria vita separatamente. Le coppie sono a volte reticenti a considerare questa opzione ma essa offre l’opportunità di risolvere il problema se non si riesce a stare più insieme. Si dovrebbe esitare prima di divorziare solo se questa decisione ha un impatto fortemente negativo sulla coppia e sulle famiglie.

Terapia di coppia
La terapia di coppia prevede che un professionista dia una prospettiva esterna al vostro matrimonio nel tentativo di aiutarvi a risolvere i problemi che vi attanagliano come coppia. Questo aiuto può fornirvi i mezzi per esaminare a fondo la vostra relazione e suggerirvi le migliori possibilità per continuare a vivere insieme. La terapia si rende necessaria soprattutto se dovete affrontare problemi come l’infedeltà, carenza di soldi o lo stress accumulato quando un figlio esce di casa per sempre. Queste pressioni sono spesso troppo forti da affrontare da soli mentre l’aiuto di un professionista aiuta a superare questi traumi.

Contents.media
Ultima ora