Quanti derby ha vinto Totti
Quanti derby ha vinto Totti
Calcio

Quanti derby ha vinto Totti

totti

Francesco Totti è stato senza dubbio uno delle bandiere più importanti della Roma e del calcio italiano. Scopri quanti derby ha vinto contro la Lazio.

Francesco Totti è stato per anni il capitano e il simbolo della Roma. Attualmente, dopo il suo ritiro dal campo giocato, è diventato un dirigente della squadra giallorossa. Nella sua lunga carriera, costellata da molti successi di squadra e personali, ha anche giocato e vinto tanti derby contro la rivale cittadina Lazio.

I derby di Totti

Il derby di Roma è uno dei più sentiti non solo in Italia ma anche nel mondo. Francesco Totti, per la prima volta dopo 22 anni di sfide, ha iniziato a vivere l’atmosfera da dirigente e non più da calciatore. Chiaramente deve essere stata un’esperienza particolare per il “pupone”. Per anni infatti ha fatto gioire di gioia tutti i fan della Roma. Totti infatti detiene il record di goal fatti nel derby, bene 11, e in 44 stracittadine giocate (37 in campionato, 7 in Coppa Italia).

La storia di Francesco Totti nella Roma è iniziata nel marzo del 1994.

È finita, almeno per quanto riguarda il campo giocato, nel maggio del 2017. Venti anni di derby contraddistinti da vittorie, goal, esultanze estreme e tanti sfottò. La Roma era ormai diventata la sua seconda pelle e per questo motivo ha sempre rifiutato tutte le offerte che negli anni sono arrivate dai maggiori club europei.

Quelli vinti

Come abbiamo detto in precedenza sono ben 44 i derby giocati da Totti nel corso della sua lunga e gloriosa carriera. E la statistica finale è molto equilibrata. Sono stati infatti vinti 15 derby, pareggiati 12 e persi 17. Totti inoltre detiene anche il record, e probabilmente lo deterrà per molti anni ancora, di giocatore che ha vinto più derby capitolini.

Le esultanze

Nel corso di questi 22 anni di derby sono state davvero tante le esultanze fatte da parte del Pupone. A volte questi festeggiamenti si sono trasformati in vere e proprie provocazioni nei confronti dei rivali laziali.

Una delle più importanti e particolari è stata senza dubbio quella del 2002. In questa occasione Totti ha festeggiato il gol nel derby con una maglietta “6 unica” dedicata alla futura moglie Ilary Blasi. Un’altra esultanza simpatica è stata quella nel 2004 quando ha rubato la telecamera ad un cameraman e si è messo a riprendere la Curva Sud. L’esultanza del 2010 invece è stata molto provocatoria e ha creato molte polemiche sopratutto tra i tifosi della lazio. Al termine della vittoria della Roma infatti Totti si è girato verso i tifosi laziali mostrando il pollice verso. Questo movimento veniva usato dagli imperatori romani per indicare una condanna a morte di qualcuno.

L’esultanza più emozionante è stata senza dubbio una delle più recenti, nel 2015. In questa occasione, condita da una splendida doppietta, Totti ha festeggiato con le lacrime agli occhi facendo un selfie alla Curva Sud. Da quest’anno invece le sue esultanze saranno solamente fatte tra i seggiolini dello Stadio Olimpico.

Ci mancherai Capitano.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche