×

Quanti vaccinati hanno saltato la fila: boom di furbetti in Sicilia e Campania

In alcune regioni gli immunizzati non appartenenti alle categorie prioritarie superano i vaccinati over 80: in quanti hanno saltato la fila?

Quanti vaccinati hanno saltato la fila

Sarebbero circa due milioni i cittadini che si sono vaccinati (con una o due dosi) senza averne diritto: la più alta percentuale di coloro che hanno saltato la fila anagrafica si trova in Sicilia, Campania, Calabria e Valle d’Aosta.

Vaccinati che hanno saltato la fila

Su 11.850.555 di dosi, quelle non destinate a ultraottantenni, ospiti delle Rsa, operatori sanitari, personale «non sanitario» o scolastico e forze armate (categorie prioritarie) sono state 2.236.752. Vale a dire più della metà delle 4.106.273 dosi degli over 80. Il Presidente della Commissione antimafia Nicola Morra, che sospetta che siano stati favoriti “gli amici degli amici“, ha annunciato che chiederà gli elenchi dei vaccinati.

Le Procure stanno indagando e hanno già emesso diversi avvisi di garanzia. A Biella dirigenti, avvocati, commercialisti e vertici della Asl si sarebbero vaccinati a gennaio con le dosi previste per gli operatori sanitari. Ad Oristano in 15 avrebbero vaccinato chi non era in fila. Sicilia, Campania e Calabria avrebbero immunizzato 695.235 soggetti non prioritari.

In Campania le dosi destinate ai fuori lista sono state 297.193 (più di quelle date agli over 80, 295.250).

Anche in Sicilia sono state iniettate di gran lunga meno dosi agli anziani (213.164) rispetto che a coloro che apparengono alla categoria “altri” (301.329). Stessa cosa in Valle d’Aosta (87.804 agli over 80) e 88.867 ai fuori lista mentre in Calabria le due liste si sovrappongono (88.867 agli ultraottantenni e 88.030 agli altri.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora