Quanto costa l'esame del DNA | Notizie.it
Quanto costa l’esame del DNA
Salute & Benessere

Quanto costa l’esame del DNA

Esame del Dna
Esame del Dna

Il test del Dna avviene con il prelievo di un campione delle cellule del figlio, della madre e del presunto padre. Ecco quanto costa.

Ogni individuo eredita il proprio patrimonio genetico dai genitori, 50% dal padre e 50% dalla madre. Il Dna di ciascun individuo è unico, a meno che non si tratti di gemelli identici. Il padre presunto, per essere considerato il padre biologico, dovrà possedere metà del profilo genetico presente nel figlio. L’affidabilità dei test, o almeno di quelli eseguiti a regola d’arte, è di oltre il 99,99%. Essendo infatti la metodologia di analisi basata sulla statistica, il 100% non si raggiunge mai, per ragioni matematiche. Per avere la certezza basta però che il risultato superi il 99,72 per cento. Vediamo meglio come si può eseguire l‘esame del Dna.

Esame del Dna

Il test avviene attraverso il prelievo di un campione di cellule dal figlio/a, dal presunto padre biologico e possibilmente dalla madre. Le cellule più adatte sono quelle del sangue o della mucosa della bocca (la saliva). Il prelievo si può fare anche a domicilio, utilizzando un apposito kit in vendita su internet.

Successivamente si spediscono i campioni in un laboratorio.

Un altro scopo dell’esame del Dna è quello di verificare la predisposizione a malattie genetiche. In questo modo sarà possibile effettuare una corretta prevenzione. Veniamo ora alla questione riguardante i prezzi del test del DNA.

Costo dell’esame del Dna

I prezzi di un test di paternità e delle altre analisi di genetica forense differiscono molto tra un laboratorio e l’altro.

Per capire il significato di queste differenze bisogna tenere conto di diversi fattori:

  • il grado di affidabilità del test (dipendono dalla qualità del Centro che esegue l’esame e dalle relative competenze tecniche),
  • la certificazione del laboratorio da parte di un ente riconosciuto e indipendente
  • il numero dei marcatori genetici analizzati.

Purtroppo, sul web ci si può facilmente imbattere in siti che offrono test a basso costo, che spesso si rivelano delle “entità virtuali”, che agiscono da intermediario tra il cliente e un non identificato laboratorio, il più delle volte privo dei requisiti di qualità e specializzazione che questo genere di analisi richiedono, per la loro complessità e la delicatezza dei risultati. Perciò, il più delle volte, ricorrere a dei test a basso costo offerti da centri non qualificati potrebbe incidere sull’attendibilità del risultato.

Per raggiungere la massima attendibilità dunque, è importante che il Centro che esegue l’esame rispetti i relativi standards di qualità, seguendo le linee-guida e le direttive che a vari livelli vengono emanate dalle comunità scientifiche internazionali e nazionali.

Il test del DNA dunque può costare dai 100-200 euro (se reperito su internet) ai 600-700 euro (nel caso si voglia fare un test molto affidabile).

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche