×

Quanto costano al giorno le cure di Michael Schumacher?

Le cure per Michael Schumacher, vista la gravità del suo incidente, sono molto costose, Vediamo meglio la cifra giornaliera per le sue cure

Costo delle cure per Michael Schumacher

Michael Schumacher, probabilmente il più famoso e vincente pilota di Formula Uno, è da quasi otto anni costretto a letto, quasi sicuramente in stato vegetativo, dopo un grave incidente sugli sci. Ecco la sua vita, il suo incidente e il costo delle cure per Schumacher.

Michael Schumacher: la vita

Michael Schumacher nasce a Hürth, nella Germania Ovest, il 3 gennaio del 1969.

La sua famiglai era abbastanza modesta, col il padre Rolf che svolgeva il lavoro di muratore. Ha un fratello minore, Ralf, che è diventato anche lui un pilota di Formula Uno.

Il 1º agosto 1995 si è sposato con Corinna Betsch, con la quale ha avuto la figlia Gina Maria, nata il 20 febbraio del 1997, e il figlio Mick, nato il 22 marzo del 1999, e che ha seguito le orme del padre, diventando anche lui pilota di Formula Uno.

Michael Schumacher: la carriera in Formula 1

Dopo aver fatto molti anni di gavetta, tra kart e categorie minori, nel 1991 Schumacher fa il suo esordio in Formula Uno, alla guida di una Jordan.

Nel 1993 passa poi alla Benetton, dove vince i titoli mondiali nel 1994 e nel 1995.

Nel 1996 arriva finalmente in Ferrari, dove sarà Campione del mondo dal 2000 al 2004, raggiungendo la straordinaria quota di 7 Campionati mondiali.

Dopo un primo ritiro nel 2006, nel 2010 ritorna in Formula Uno con la Mercedes, dove corre per tre stagioni, ritirandosi definitivamente nel 2012.

Michael Schumacher: l’incidente

La mattina del 29 dicembre 2013, durante una discesa con gli sci nei pressi di Méribel, in Francia, Schumacher cade e sbatte la testa contro una roccia.

Ricoverato d’urgenza in coma in un centro presso Grenoble, viene sottoposto a un intervento per diminuire l’emoraggia cerebrale, e dopo viene mantenuto in coma farmacologico.

Nel giugno 2014, la sua portavoce dichiara che Schumacher ha lasciato l’ospedale per procedere con la riabilitazione in una clinica privata di Losanna, in Svizzera. Nel settembre dello stesso anno, il pilota lascia questo centro per proseguire la riabilitazione presso la sua casa di Gland, sempre in Svizzera, dove vive tuttora.

Dal 2014 non si hanno più notizie ufficiali sulle condizioni di salute di Schumacher.

Michael Schumacher: il costo delle cure

Secondo alcune notizie povenienti dalla stampa estera, la famiglia di Schumacher spenderebbe circa 191 mila euro a settimana per curare l’ex pilota di Formula Uno, vale a dire circa 27 mila euro al giorno.

Facendo i calcoli, questo porterebbe la famiglia a spendere più di 10 milioni di euro all’anno, nella speranza che il campione automobilistico possa migliorare e ritornare a essere come prima dell’incidente.

Contents.media
Ultima ora