Quanto costano le marche da Bollo per il Passaporto | Notizie.it
Quanto costano le marche da Bollo per il Passaporto
Lifestyle

Quanto costano le marche da Bollo per il Passaporto

Marca da bollo per il passaporto, vediamoci chiaro dopo l'abolizione.

A partire dal giugno del 2014, in seguito all’approvazione del DL Irpef, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.143 del 24 Giugno 2014, l’imposta annuale di bollo sul passaporto, per viaggiare al di fuori dell’Unione Europea, è stata abolita.

Le nuove regole

Tuttavia, è aumentato il costo del rilascio del passaporto, che ammonta ad Euro 73,50. Se a tale costo si aggiunge quello del libretto, che ammonta ad Euro 42,50, il costo totale per il rilascio del passaporto è pari ad Euro 116,00.

Sempre a partire dal 2014, per Euro 8,20 in più (oltre alle relative spese di spedizione), è stata anche introdotta la possibilità di ricevere il passaporto presso il proprio domicilio tramite posta assicurata di Poste Italiane.

Imposte e bolli

L’imposta di bollo deve essere versata solo nel caso di rilascio o rinnovo del passaporto.

La marca da bollo può essere acquistabile presso tutte le tabaccherie e rivenditori autorizzati.

Nel caso in cui l’acquisto non potesse essere possibile, perché, ad esempio, le tabaccherie hanno indetto uno sciopero, e vi è urgenza di partire per l’estero, il versamento dell’imposta può avvenire a mezzo di conti correnti postali.

Come ottenere il passaporto

Per ottenere il passaporto si deve consegnare la ricevuta di avvenuto pagamento della tassa dovuta, cioè di 42,50 euro, da versare tramite bollettino di conto corrente n.

67422808 intestato al Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento del tesoro e indicando come causale la dicitura importo per il rilascio del passaporto elettronico.
Bisogna poi prendere appuntamento presso la Questura di competenza. Il giorno dell’appuntamento, ricordarsi di compilare e consegnare i documenti richiesti, sotto elencati.

  • il modulo stampato della richiesta passaporto (attenzione a scegliere il modulo corretto tra quello per maggiorenni e minorenni);
  • un documento di riconoscimento valido ( n.b. portare con sé, oltre all’originale, anche un fotocopia del documento);
  • 2 foto formato tessera identiche e recenti (chi indossa occhiali da vista può tenerli purché le lenti siano non colorate e la montatura non alteri la fisionomia del volto – inoltre lo sfondo della foto deve essere bianco).
  • Un contrassegno amministrativo da € 73,50 (da richiedere in una rivendita di valori bollati o tabaccaio) . L’importo è cambiato dal 24 Giugno 2014 con la conversione in Legge del decreto Irpef.Va acquistato per il rilascio del passaporto ordinario, anche per quello dei minori. (Fonte Polizia di Stato).

Chi avesse in precedenza acquistato il bollo da € 40,29 potrà integrarla con un ulteriore contributo telematico da € 33,21.

Si può inoltre fare richiesta del documento direttamente online dal sito della Polizia di Stato.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche