Quanto guadagna Alessandro Borghese
Quanto guadagna Alessandro Borghese
Cucina

Quanto guadagna Alessandro Borghese

Quanto guadagna Alessandro Borghese
alessandro borghese

Alessandro Borghese è il simpatico chef occhialuto conduttore di Cuochi d'Italia. Scopriamo quanto guadagna.

Gli chef famosi, si sa, ricevono stipendi stratosferici: programmi tv, ristoranti pluristellati, pubblicità e sponsor… Alessandro Borghese è il famoso conduttore di “4 ristoranti” su Sky e di “Cuochi d’Italia” su TV8. Molto rinomato per la sua cucina, giudice imparziale, simpatico e divertente, guadagna molto bene (ovviamente, non senza merito).

Chi è Alessandro Borghese

Alessandro è nato a San Francisco nel 1976, ed è figlio di un’attrice italo-americana e di un imprenditore napoletano. Dopo il diploma alla Rome International School viaggia sulle navi da crociera, dove lavora per tre anni come cuoco. Negli anni successivi si trasferisce in grandi città come Londra, San Francisco e Parigi, dove continua a svolgere la sua professione. Prima della carriera televisiva torna in Italia, dove lavora in alcuni ristoranti rinomati di Roma e Milano.

La sua carriera in televisione inizia nel 2004, con la conduzione di “Cortesie per gli ospiti” su Real time, programma di cucina nel quale tre conduttori giudicano ristoranti e piatti serviti di due concorrenti.

Dopo svariati altri programmi di cucina, arriva ad essere il terzo giudice di “Junior MasterChef Italia” insieme a Bruno Barbieri e Lidia Bastianich, trasmesso su Sky.

Nel 2015 conduce, sempre su Sky, “Alessandro Borghese – 4 ristoranti“, talent show in cui si sfidano per l’appunto quattro ristoratori che giudicano le attività dei propri colleghi. Dal 2017 conduce “Cuochi d’Italia” su TV8 insieme a Gennaro Esposito e Cristiano Tomei, dove due cuochi si sfidano in un duello gastronomico.

Quanto guadagna Alessandro Borghese

Grazie agli investimenti fatti nel mondo dei social e del web, all’attività di consulenza a giovani imprenditori e alla conduzione di famosi programmi televisivi, Borghese arriverebbe ad un fatturato di due milioni di euro, dei quali solo 700mila provengono dalla società di ristorazione e licensingAB Normal“.

Borghese non è soltanto uno chef infatti, o un personaggio della televisione, ma si occupa anche della produzione di programmi tv, della gestione di negozi di pasta fresca, di catering, di utensileria da cucina e di comunicazione web, settore nel quale si è impegnato già molti anni fa, quando la concorrenza era magra.

Anche gli altri chef famosi però non se la passano male, e si sa per esempio che Carlo Cracco riceva fino a 25mila per comparsa in uno show televisivo, con un patrimonio di 400mila euro.

La cifra sale vertiginosamente per Joe Bastianich, che non è uno chef, anche se ha condotto come giudice “MasterChef Italia”, ma un imprenditore americano, proprietario di almeno trenta ristoranti sparsi in tutto il mondo. Pensando decisamente più in grande, il famosissimo (e temutissimo) chef americano Gordon Ramsey arriverebbe addirittura ad un patrimonio di 175 milioni di dollari.

Ricordiamo per i più appassionati, che su Amazon è possibile acquistare ad un prezzo conveniente molti dei libri di ricette del grande Chef.

Di seguito ne riportiamo alcuni tra i più venduti

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche