Quanto hanno guadagnato i parlamentari in uscita
Quanto hanno guadagnato i parlamentari in uscita
Politica

Quanto hanno guadagnato i parlamentari in uscita

Quanto hanno guadagnato i politici nel 2017
politici italiani

Quanto hanno guadagnato i parlamentari italiani nel 2017? Scopriamolo.

Il Parlamento ha pubblicato le retribuzioni annuali dei parlamentari relativi alla XVII legislatura, sulla base delle loro dichiarazioni dei redditi per il periodo d’imposta 2017. Il politico che guadagna di più in assoluto è Tremonti, mentre tra i ministri spicca per il suo compenso l’ex Ministra dell’Istruzione Valeria Fedeli.

Gli stipendi dei parlamentari nel 2017

Se ci si chiede quale sia il politico italiano più ricco in assoluto, il primo posto spetta naturalmente a Silvio Berlusconi, che ha dichiarato nel 2017 un patrimonio di ben 8 miliardi di dollari – stimato da Forbes. Ma Berlusconi è da escludere dalla lista in quanto non rientra tra i parlamentari di Camera e Senato. Il fondatore del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo, anche lui non presente nella lista, dichiara un reddito imponibile di 420.807 euro, cresciuto di sei volte rispetto al 2016.

Renzi, Di Maio e Di Battista

Matteo Renzi, nonostante confessasse, durante la campagna elettorale delle elezioni del 4 marzo 2018, di avere in banca poco meno di 16mila euro, nel 2017 ha dichiarato un reddito imponibile di 107.100 euro, leggermente superiore rispetto a quello dell’anno precedente.

Luigi Di Maio, ex vicepresidente della Camera, dichiara invece per il 2017 98.471 euro, mentre il collega Alessandro Di Battista 113.471 euro, divenendo il parlamentare del Movimento 5 Stelle più ricco della legislatura.

Monti, Grasso, Boldrini, Bersani e Meloni

Mario Monti, ex Presidente del Consiglio, ha dichiarato 421mila euro, pari alla metà dell’anno precedente. Pietro Grasso, ex presidente del Senato, dichiara 321.195 euro; Laura Boldrini, ex presidente della Camera dei deputati, 137.337 euro; Pier Luigi Bersani, ex Segretario del Partito Democratico, 148.096 euro; Giorgia Meloni, di Fratelli d’Italia, 98.471 euro.

Giulio Tremonti e Renzo Piano

Il più ricco della lista è il senatore Giulio Tremonti, che ricopriva la carica di Ministro dell’economia e delle finanze nel Governo Berlusconi I. Nel 2017 ha dichiarato un reddito di 2 milioni e 111mila euro. Renzo Piano, senatore a vita, avrebbe guadagno ben 3 milioni di euro nello stesso anno, ma il noto architetto è da considerare a parte in quanto buona parte dei suoi proventi viene dalla sua professione.

Gli stipendi dei Ministri

Nel Governo, la Ministra più ricca è Valeria Fedeli, ex Ministra dell’Istruzione, che ha percepito 182.016 euro. Al secondo posto si piazza l’ex Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda, con 166.264 euro. Il terzo posto è occupato dall’ex Ministra dei Rapporti con il Parlamento Anna Finocchiaro, con 151.672 euro. Seguono l’ex Ministro dell’economia e delle finanze Pier Carlo Padoan, con 122.457 euro; Sandro Gozi, ex sottosegretario alla presidenza del Consiglio, con 115.914 euro; l’ex Ministro della Giustizia Andrea Orlando, con 95.971 euro; l’ex Sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio Maria Elena Boschi, con 95.971 euro; l’ex Ministro dell’Interno Marco Minniti, con 92.269 euro, e infine l’ex Ministra della Salute Beatrice Lorenzin, con 91.888 euro.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Huawei P10 Lite 32GB 4GB Ram Black - Nero
190 €
Compra ora
Diadora Cyclette Cleo Rigenerata
89.95 €
189 € -52 %
Compra ora
Foppapedretti Segg. Auto Babyroad
63 €
77 € -18 %
Compra ora